Commemorazione dei Defunti, il Commissario Portoghese visita il Cimitero e rende omaggio ai caduti di tutte le guerre

Visita e omaggio del Commissario Portoghese

Nella giornata dedicata alla Commemorazione dei Defunti, il Commissario Straordinario del Comune di Catania Federico Portoghese si è recato nel Cimitero monumentale di via Acquicella a Zia Lisa.

Accompagnato dalla dirigente dei servizi cimiteriali Marina Galeazzi e dal comandante della Polizia Locale Stefano Sorbino, il Commissario Portoghese si è soffermato in raccoglimento per rendere omaggio alla tomba del sindaco dei primi anni del’900 Giuseppe De Felice, all’appuntato catanese  dell’Arma dei Carabinieri Horacio Majorana rimasto colpito a morte nell’azione terroristica di Nassirya del 2003, nelle tombe dei migranti morti in mare, nell’ossario e nei campi comuni cimiteriali.

“La Commemorazione dei defuntiha commentato il Commissario Portoghese è una delle tradizioni più sentite dai catanesi. Abbiamo organizzato i servizi pubblici in maniera adeguata, gestendo al meglio i flussi delle decine di migliaia di persone, evitando ingorghi particolari nel sistema viario. Mi sento di dire grazie anzitutto ai cittadini che hanno raccolto il nostro invito a collaborare con il Comune. Ma devo anche ringraziare per l’operatività la Polizia municipale –ha proseguito Portoghese- anche gli addetti ai Servizi cimiteriali e della Multiservizi che si Ottimale anche il servizio a frequenza continua verso il Cimitero dei bus dell’Amts e l’organizzazione della mobilità interna, soprattutto per i disabili, che ha permesso a tutti di ricordare i propri defunti con il massimo di attenzione e rispetto delle persone e dei luoghi di raccoglimento”.

In mattinata, il Commissario Portoghese e il Prefetto Librizzi hanno reso omaggio ai militari caduti di tutte le guerre, recandosi nel sacrario della Chiesa di San Nicola l’Arena in piazza Dante.  

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*