Inaugurato l’anno accademico 2022-2023 dell’I.T.S Catania

ITS Catania-Iinaugurazione anno accademico 2022-23

Nella giornata di Festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate si è tenuto, nei locali del centro Fieristico “Le Ciminiere” del viale Africa, l’inaugurazione dell’anno dell’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile. Un appuntamento realizzato in collaborazione con il Politecnico del Mare “Duca degli Abruzzi” di Catania. Momento speciale, prima dell’inizio dell’evento, è stato dedicato, con un minuto di silenzio, al ricordo di Mario Filetti. L’ex studente del Duca degli Abruzzi che ha perso la vita in un tragico incidente stradale.

A salutare i presenti la dirigente del “Politecnico del Mare”, Vice Presidente dell’ITS di Catania e Cavaliere Brigida Morsellino: “L’inaugurazione dell’anno accademico è ormai diventato un appuntamento istituzionale da celebrare adeguatamente. Si tratta di un evento fortemente voluto da tutti coloro che, a vario titolo, lavorano incessantemente per il bene dei ragazzi che frequentano i nostri corsi.L’importanza della formazione è legata al valore delle persone. Quei valori come appartenenza, solidarietà, rispetto della Res Pubblica, senso del servizio e merito su cui si fonda la nostra costituzione. I giovani presenti qui oggi testimoniano il nostro impegno continuo e per questo ringrazio tutti i nostri partner che camminano accanto a noi perché credono fortemente in questa Accademia”.

L’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile fonda i suoi successi su idee vincenti che migliorano le figure professionali del domani.

“Per noi è un grande onore far parte di una realtà così importante– dichiara il presidente dell’ITS di Catania Prof. Ing. Antonio Scamardellatanti risultati sono già stati ottenuti ma molti altri vanno ancora conquistati. Non ci siamo fermati nemmeno durante la pandemia grazie a persone caparbie e capaci che hanno saputo orientare e formare centinaia di ragazzi. Sono l’amore e la passione che fanno la differenza e noi, da anni, lo stiamo dimostrando ampiamente”.

Al via un nuovo anno denso di tante attività con i nuovi corsi in cantiere e la convergenza continua di interessi tra la domanda e l’offerta del mondo del lavoro.  Nel corso dell’incontro hanno preso la parola i vari rappresentanti del mondo della formazione, dell’imprenditoria, delle istituzioni politiche e sociali.

Tra loro il Colonnello Lorenzo Rispoli, Direttore dell’11esimo Reparto Manutenzione Velivoli (RMV); il Tenente Colonnello Benedetto Conti (Capo Sezione Direzione Addestramento); il Tenente Raffaele Romano Public Affair Officer del Reparto; il Comandate dei Carabinieri Mitrione della Compagnia Piazza Dante; in rappresentanza del Direttore Marittimo Della Sicilia Orientale Contrammiraglio Giancarlo Russo era presente il comandante Marco Trogu; la Dott.ssa Ilaria Tomasi (delegato dal presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Orientale Francesco Di Sarcina); la rappresentante dell’Università degli studi di Catania Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura prof.ssa Elena Cocuzza;  il Dottor Giovanni Consoli rappresentante di Assarmatori; l’Alis Team Manager Sviluppo, Relazioni Esterne e Public Affairs coordinatore Alis Accademy Nicolò Berghinz; il dottor Mauro Nicosia di Europea Servizi Terminalistici; il dottor Leonardo Piliego responsabile del Servizio Risorse Umane di Confitarma; il Dottor Crimi rappresentante di Cozza Trasporti; il dottor Aldo Randazzo della Nicolosi Trasporti; il dottor Morbidelli in rappresentanza di Elettra; il Dottor Cravagna in rappresentanza dell’azienda Crisafulli; il Marine HR Director Institore Grimaldi Group Dottor Marcello Pica; il Comandante Roberto Colicchio in rappresentanza dell’Armatore Guido Grimaldi; il Responsabile Personale e Comunicazione del Gruppo Caronte & Tourist dottor Tiziano Minuti; il Comandante Scarcella in rappresentanza della Corsica Ferries; per i Rimorchiatori Riuniti era presente il Dottor Di Pasquale; la dott.ssa Susanna Caliò della Messaggerie S.N.T; il presidente del Fondo Nazionale Marittimi Angelo D’Amato; il dottor Fabrizio Monticelli di ForMare; il Comandante Porzio della Marnavi Offshore; il Comandante Napolitano della Augusta 2.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*