Prevenzione tumori maschili, campagna “Lilt for Men – Percorso Azzurro”

Archiviata la campagna ottobrina “Lilt for Women 2022 – Campagna Nastro Rosa”, dedicata alla prevenzione del tumore al seno, l’attenzione della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per il mese di novembre (dal 23 al 30) si orienta verso il mondo “uomini” con la campagna nazionale “Lilt for Men – Percorso Azzurro”, che si pone l’obiettivo della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori maschili, in particolare della prostata, la cui incidenza cresce di anno in anno.

In provincia di Catania, dalle ore 12 di giovedì 16 novembre, la popolazione maschile di età superiore ai 49 anni avrà la possibilità di prenotare una visita urologica gratuita (sino al raggiungimento del numero massimo programmato) tramite il sito www.legatumoricatania.it, che verrà effettuata presso le Unità operative di Urologia dell’Aornas “Garibaldi” di Catania (retta dal prof. Mario Falsaperla) e dell’Azienda ospedaliera “Cannizzaro” (retta dal prof. Michele Pennisi).

Le neoplasie maschili della sfera genitale maschile sono il tumore alla prostata, terza causa di morte per gli uomini in tutto il mondo, prima per incidenza, il tumore al testicolo ed il carcinoma del pene. Si tratta di patologie tumorali a lungo considerate un tabù per la popolazione maschile, ma che, mediante l’informazione e la cultura della prevenzione, possono essere diagnosticare per tempo e sconfitte.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*