Il 19 novembre al “San Teodoro Liberato” di Librino la Giornata Internazionale Rugby Seven

TORNEO SEVEN 19 NOVEMBRE 2022

Torna il rugby internazionale in Sicilia! Dopo il successo dell’edizione 2021, ancora una volta la città di Catania ospiterà la Giornata Internazionale Rugby Seven: sabato 19 novembre, al rinnovato impianto sportivo del campo “XXV Aprile” – San Teodoro Liberato, nel quartiere di Librino (via del Giaggiolo), le selezioni nazionali Seven maschile e femminile di Malta, la compagine femminile elvetica delle Switzers Ginevra (Swiss Rugby Club), insieme alle rappresentative siciliane maschili e femminili (doppie selezioni), si sfideranno sul terreno di gioco etneo per dar vita a un evento a tutto rugby 7’s. L’inizio degli incontri è previsto alle ore 10:00, con sfide che si susseguiranno sino al pomeriggio.
Il movimento del rugby siciliano, dunque, ancora una volta si appresta a ospitare una manifestazione di caratura internazionale. Grazie all’impegno profuso dallo staff del Comitato regionale Sicilia FIR, che si è adoperato una volta di più nell’organizzazione della manifestazione, la nostra isola è nuovamente protagonista nell’orbita del rugby Seven.

L’evento è stato fortemente voluto, oltre che dallo stesso Comitato siciliano, anche dal Comune di Catania che ha patrocinato l’iniziativa.
Tutta la soddisfazione nelle parole pronunciate dal presidente di FIR Sicilia, Gianni Saraceno: “Il confronto sportivo con realtà diverse è sempre stimolante e in quest’ottica abbiamo voluto nuovamente organizzare questa manifestazione, in cui le nostre selezioni femminili e maschili si misureranno con squadre di grande esperienza nel Rugby 7’s. Trattasi, peraltro, di una disciplina olimpica intensa e spettacolare. Ci ritroveremo con la selezione nazionale maltese e con le Switzers Rugby di Ginevra, consolidando una collaborazione che ormai, come sempre nel rugby, unisce l’aspetto sportivo a un rapporto di stima e amicizia. Valore aggiunto della giornata internazionale sarà lo splendido e nuovissimo terreno di gioco del San Teodoro Liberato di Librino, ristrutturato con un occhio rivolto proprio a eventi come questo, con l’impareggiabile accoglienza de I Briganti Rugby, padroni di casa davvero speciali. A loro, alle società siciliane che saranno rappresentate nelle selezioni che scenderanno in campo e allo staff tecnico e organizzativo del Comitato siciliano va il mio personale ringraziamento per l’impegno profuso in questa occasione, così come in tutte le attività svolte. Ci aspettiamo una giornata di sport e di festa e ci auguriamo di vedere le tribune gremite”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*