Serie D, finisce 1-1 in Calabria la sfida tra il Catania SSD ed il Lamezia Terme, in rete Palermo

Lamezia-Catania SSD: 1-1

Finisce con un gol per parte l’attesa sfida in Calabria tra la capolista Catania SSD di Giovanni Ferraro e la seconda forza del girone I, il Lamezia Terme che fino all’ultimo ha cercato di aggiudicarsi i tre punti. La gara si è giocata su un terreno reso scivoloso e pesante per la pioggia e le due squadre hanno per buona parte dell’incontro badato ad evitare rischi e soprattutto a perdere l’incontro. La capolista nei primi 45′ si è vista poco in avanti, attenta ad imbrigliare la manovra dei padroni di casa e quest’ultimi sono apparsi più manovieri sfiorando il vantaggio con un tiro di Terranova che ha colpito l’incrocio dei pali. Il primo tempo, comunque, si è chiuso a reti inviolate.

Nella ripresa Catania subito ed a sorpresa in vantaggio al 46′ con Palermo che, servito da Boccia, è stato abile a girare il pallone in rete di destro. A questo punto la capolista, però, non ha avuto la determinazione per chiudere l’incontro ed in un momento in cui è calata l’attenzione il Lamezia ha centrato il pari: al 64′ con un tiro da circa 40 metri Emmanouil ha ingannato Bethers con la palla che si è insaccata, complice una deviazione, in porta per l’1-1. Nei restanti minuti, che hanno visto anche l’ingresso in campo di De Luca, Forchignone e Jefferson, nonostante qualche tentativo da entrambe le parti e con un campo sempre più pesante per la pioggia insistente e nei 6′ di recupero, il risultato non è cambiato e la gara si è chiusa sull’1-1.

Un pareggio che, comunque, soddisfa il Catania che resta a +10 sul Lamezia e che domenica prossima affronterà al “Massimino” l’Acireale che oggi ha pareggiato 0-0 con la Vibonese.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*