Controllata dalla Polizia attività di somministrazione di alimenti e bevande nel Centro storico, contestate diverse violazioni amministrative

Controlli della Polizia

La Polizia di Stato ha svolto accurati controlli presso gli esercizi commerciali del centro cittadino. La Squadra amministrativa del Commissariato di PS Centrale, congiuntamente a personale dell’ASP Spresal, dell’ASP Dipartimento Igiene Pubblica e dell’ASP Dipartimento Veterinario, nonché dell’Ispettorato del Lavoro, dell’INAIL e dell’Ispettore Centrale repressione frodi, ha coordinato un approfondito e mirato controllo ad un’attività di somministrazione di alimenti e bevande, ubicata nel cuore del centro storico cittadino, rilevando diverse irregolarità sia di carattere amministrativo che di carattere penale.

Al titolare dell’attività commerciale, sono stati contestati la mancata concessione per il suolo pubblico, la mancata indicazione degli ingredienti relativi ai prodotti esposti al banco vendita, alcune violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro relative ad uscite di emergenza e alle vie di fuga, all’assenza di adeguati spogliatoi per il personale dipendente, la mancanza dell’autorizzazione per l’utilizzo delle telecamere nei luoghi di lavoro, nonché alcune irregolarità in materia igienico-sanitaria. Sono state contestate violazioni amministrative per diverse migliaia di euro.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*