Sequestro della Polizia di beni immobili ed imprese commerciali riconducibili ad esponenti di un noto clan catenese

Intervento Polizia

Dalle prime ore di stamani la Polizia di Stato di Catania sta eseguendo una misura di prevenzione patrimoniale disposta dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione, su proposta del Procuratore della Repubblica e del Questore di Catania, sottoponendo a sequestro beni immobili ed imprese commerciali del valore di alcuni milioni di euro, riconducibili a esponenti apicali di un noto clan catenese. I particolari verranno divulgati nelle prossime ore nel corso di conferenza stampa, prevista per le ore 11.30 nella sala riunioni della Questura.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*