Serie D, finisce 1-1 Sancataldese-Catania SSD, a Zerbo risponde Somma nel primo tempo

Sancataldese-Catania SSD: 1-1

Alla fine di una partita scorbutica, povera di gioco e di spettacolo Sancataldese e Catania SSD al “Valentino Mazzola” si sono divisi la posta chiudendo oggi pomeriggio la gara sull’1-1. I padroni di casa di mister Infantino (espulso per proteste) hanno iniziato la gara con autorità e molto agonismo riuscendo a sbloccare il risultato all’8′ con Zerbo che batteva Bethers approfittando di una incertezza in area di Rapisarda. Etrnei costretti ad inseguire e poco propositivi ma che comunque riuscivano al 23′ a pareggiare con Somma che sfruttava una palla inattiva dopo una azione tambureggiante dei rossazzurri. Il primo tempo, tutt’altro che esaltante, si chiudeva sull’1-1.

Nel secondo tempo il Catania ha provato a vincere la partita grazie alla buona volontà di Jefferson, di Vitale ma in campo non si è visto molto gioco o spettacolo anche da parte dei padroni di casa e la partita si è conclusa sull’1-1 con i rossazzurri che restano a + 11 sul Locri, secondo in classifica e che ha battuto il Lamezia Terme. Nel prossimo turno etnei al “Massimino” con il Real Aversa.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*