Bonfissuto offre al Papa il suo “Panettone per la Pace” da 5 kg

In occasione di questo Natale 2022Bonfissuto, la pasticceria artigianale siciliana di Canicattì, ha pensato di compiere un gesto solidale realizzando un panettone da 5 kg che mercoledì 30 novembre è stato consegnato direttamente al Papa con il significato di “primo panettone per la Pace”.

Si tratta di un dono che propone un importante messaggio positivo di pace e solidarietà e che vuole fare del bene al prossimo. In pieno spirito natalizio di altruismo e condivisione e per rendere il Natale un po’ più dolce a chi ne ha più bisogno, infatti, Bonfissuto ha proposto di donare questo panettone da 5 kg alle famiglie che si trovano in difficoltà.

Il panettone è classico e ricoperto di pasta di zucchero come decorazione. I soggetti sono due soldati, uno russo e uno ucraino, che richiamano il suo significato più profondo di celebrazione della pace e dello spirito di unione nel contesto attuale.

La pasticceria Bonfissuto nasce in Provincia di Agrigento, per la precisione a Canicattì, da un’idea di Giulio e Vincenzo Bonfissuto.

La passione per i dolci e le specialità siciliane è l’ingrediente principale della Pasticceria Bonfissuto ed è il filrouge che ha guidato tutto lo sviluppo del loro percorso gastronomico. Le loro ricette si traducono in un mix di entusiasmo giovanile e rigore tecnico e rappresentano in modo innovativo tutto il patrimonio della pasticceria siciliana e anche di quella italiana in alcuni dolci da forno come “il panettone”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*