Movida, controlli interforze nel fine settimana

Controlli interforze in città

Anche in questo fine settimana, il Questore di Catania, sulla base delle direttive emanate in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in Prefettura, ha disposto, nelle ore serali e notturne, mirati servizi di vigilanza e controllo nelle vie del centro storico, ad integrazione degli ordinari dispositivi di controllo del territorio, per garantire la tranquillità dei residenti e il sereno svolgimento delle attività commerciali e, in particolare, al fine di prevenire e contrastare i fenomeni di criminalità diffusa e, in generale, tutte quelle condotte improntate all’illegalità e le manifestazioni di degrado che incidono sulla percezione di sicurezza.

Il dispositivo interforze, come nelle precedenti settimane, è stato dislocato su tre distinte aree di intervento, su cui sono stati eseguiti servizi di pattugliamento attivo, in piazza Bellini e via Sangiuliano e nelle aree e vie limitrofe da equipaggi della Questura e della Polizia Locale, coadiuvati dalla Polizia Scientifica, sulle vie Gemmellaro e Santa Filomena da equipaggi della Guardia di Finanza e della Polizia Locale e, infine, nell’area di piazza Federico di Svevia, da equipaggi dell’Arma dei Carabinieri.

Nel corso dei servizi eseguiti, complessivamente, sono state controllate 140 persone, 67 veicoli e 4 esercizi pubblici. In particolare, nell’area di intervento di via Santa Filomena-via Gemmellaro, via A di Sangiuliano, Teatro Massimo, sono state controllate 45 persone e 16 veicoli ed accertate 9 violazioni del Codice della Strada, per guida di motocicli senza casco, per mancanza di copertura assicurativa e per guida senza patente, con l’applicazione delle previste sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa € 5.000. Contestata da militari della Guardia di Finanza, ad una delle persone controllate in via Gemmellaro, anche la detenzione per uso personale di un modico quantitativo di marijuana, con la conseguente segnalazione alla locale Prefettura. Nel corso dei controlli agli esercizi di ristorazione e/o somministrazione alimenti e bevande, in via Gemmellaro, è stata contestata al titolare di uno dei locali l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Nell’area di piazza Federico di Svevia, invece, complessivamente sono state controllate 95 persone e 51 veicoli ed accertate 9 violazioni del Codice della Strada, per guida di motocicli senza casco, per mancanza di copertura assicurativa e per violazioni in materia di sosta, con l’applicazione delle previste sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa € 4.000. Anche nella zona di piazza Federico di Svevia, i militari operanti hanno contestato ad un giovane, che verrà segnalato alla locale Prefettura, il possesso di modica quantità di marijuana per uso personale.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*