ZACiaK a cura di Fondazione Merz il 13 e 14 gennaio a Palermo

Nato con l’obiettivo di restituire uno sguardo plurale sui linguaggi del contemporaneo, il public program si articola in una serie di appuntamenti mensili che, da gennaio ad aprile 2023, esplorano e approfondiscono le tematiche evidenziate nel progetto espositivo in corso sino al 16 aprile 2023.
 
Istanze urgenti della contemporaneità quali l’insularità, il confine, il dialogo e il contatto sono rievocate dal variegato calendario di proiezioni, incontri, laboratori e performance che fanno della multidisciplinarietà la propria cifra stilistica. Suggestioni tratte dal mondo del cinema dialogano con la letteratura, la musica e il teatro, realizzando nuovi spunti di contaminazione con il percorso espositivo composto dalle opere di Guido Casaretto, Petra Feriancová, Rä di Martino e Voluspa Jarpa.
 
Il primo appuntamento è ZACiaK, una maratona di film per adulti e bambini articolata attorno al tema quantomai attuale delle migrazioni e dell’integrazione.
 
Venerdì 13 gennaio dalle ore 18.00 gli ampi spazi del Padiglione ZAC accolgono le proiezioni de L’approdo delle anime migranti (2013) di Simone Salvemini e #387 Scomparso nel Mediterraneo (2019) di Madeleine Lerover, introdotte dall’artista Costas Varotsos, presente in Sicilia anche per l’installazione della sua scultura Spirale a Gibellina in occasione dell’anniversario del terremoto del Belìce, in dialogo con Paola Caridi per il Salone Internazionale del Libro di Torino e Fausto Melluso responsabile Migrazioni Arci Sicilia.
 
Il public program prosegue sabato 14 gennaio dalle ore 16.00 con le proiezioni dei film d’animazione La famosa invasione degli orsi in Sicilia (2019) di Lorenzo Mattotti e Principessa Mononoke (1997) di Hayao Miyazaki.
 
Dalla sfida comunitaria per custodire storia, memorie e fratellanza alla meticolosa ricerca delle identità perdute nel tragico naufragio del 18 aprile 2015 al largo delle coste libiche; dal difficile viaggio nelle terre degli uomini del Re degli Orsi all’eterna lotta tra natura ed essere umano: ZACiaK apre nuovi orizzonti di riflessione che trovano nel cinema il proprio campo d’azione.
 
Tutti gli appuntamenti del public program sono indicati sul sito www.fondazionemerz.org e aggiornati in tempo reale.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*