Serie D, il Catania SSD ospite oggi pomeriggio del San Luca, obiettivo quinta vittoria esterna

San Luca - Catania SSD

Il Catania SSD di Giovanni Ferraro, capolista con 12 punti di vantaggio sulle inseguitrici, Locri e FC Lamezia e reduce dalla vittoria interna sul Ragusa, per la seconda giornata del girone di ritorno della serie D, girone I, oggi pomeriggio è ospite sul neutro del “Macrì” di Lodi, del San Luca terz’ultimo con 17 punti e proveniente dall’esonero del tecnico Ciccio Cozza, rimpiazzato dal “secondo” Pasqualino Canonico.

I rossazzurri oggi pomeriggio, alle ore 14.30 (arbitro il signor Lucio Felice Angelillo di Nola), saranno sostenuti al “Macrì” di Locri da circa duemila tifosi e si cercherà la quinta vittoria in trasferta della stagione che manca in trasferta dal poker rifilato al Paternò. In casa Catania mister Ferraro non potrà contare su Lubishtani, Pino, Litteri, Forchignone, Sarno, Buffa, Scognamiglio e Jefferson e quindi schiererà in difesa Lorenzini, proveniente da un turno di squalifica, supportato da Rapisarda sulla destra e Boccia sull’out sinistro. Tra i pali ritorno per Bethers, legato però all’impiego di Vitale (lasciato in tribuna nelle ultime due partite) ed in caso contrario, conferma per il Groaz. Nel reparto di mezzo Rizzo, Lodi e Palermo ed in attacco possibile conferma di Russotto, Sarao e Chiarella. Diffidati Sarao, Rapisarda e Vitale.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*