Serie A3, la Farmitalia Saturnia supera 3-0 il Palmi e si conferma capolista

Era importante vincere contro Palmi per continuare a guidare la testa della classifica del girone blu del campionato di Serie A3 maschile Credem Banca, legittimando il primo round del doppio confronto con una prova d’autore. Al PalaCatania la squadra del tecnico Kantor archivia la pratica, superando i calabresi per 3-0. Top scorer della partita lo schiacciatore Enrico Zappoli che firma 19 punti e una percentuale in attacco del 78 per cento.

Mercoledì 18 gennaio si bissa in Coppa Italia. Alle 19.30, sempre al PalaCatania, gli uomini di Kantor debutteranno nella manifestazione tricolore, uno degli obiettivi stagionali della società del presidente Luigi Pulvirenti. Obiettivo proseguire la corsa interrotta l’anno scorso contro l’Alessano.

MIX ZONE. Il tecnico Waldo Kantor: “La squadra ha capito le difficoltà, ha mantenuto alta la concentrazione, conquistando l’intera posta in palio. Abbiamo avuto sempre la partita in mano, sono molto contento dell’atteggiamento. Abbiamo disputato una buona prestazione. Vogliamo arrivare sino in fondo in Coppa Italia. Dobbiamo però giocare bene e con la responsabilità giusta. È una gara secca, la squadra è pronta per questo tipo di sfide”.

PRIMO SET. Partenza importante della Farmitalia. Casaro è onnipresente (6-4), Palmi sbaglia qualche pallone di troppo (9-5). Il diagonale di Zappoli  produce l’11-7. Casaro, dalla seconda linea, mostra di avere il braccio caldo e di contribuire alla causa con un efficienza importante. Marinelli è una spina nel fianco. Palmi non vuole alzare bandiera bianca e rimane in scia. Disabato si esalta (19-15), Zappoli risponde presente. Le due bande sigillano la parte decisiva del primo. Che partita. Il derby siculo-calabro  non risparmia emozioni. Palmi si riporta a meno uno (20-21), ma la Farmitalia risponde colpo su colpo. Frumuselu sale in cattedra e, grazie a due muri punto, trascina la squadra di casa alla vittoria parziale.

SECONDO SET. Palmi non ci sta. Spinge sull’acceleratore, ma la Farmitalia è in palla e tiene a debita distanza gli avversari. Casaro firma il 12-9. È in battuta che la squadra di casa trova gli spunti per allungare il passo (14-10 con Fabroni). Disabato si fa trovare presente. La Saturnia è inarrestabile: Casaro firma il 22-16. È ancora una volta di Frumuselu il punto che vale il set sul 25-20.

TERZO SET. Sul 2-0 per i locali Palmi non si arrende. Casaro e Zappoli portano i biancoblu avanti 16-13. L’attacco della Farmitalia gira a mille (come nel primo set chiuderà con il 55 per cento di efficienza) Jeroncic firma il più 4 sul 18-14. Di Disabato il punto che vale il 24-18 e a Frumuselu non resta che archiviare il match.

Farmitalia Saturnia-OmiFer Palmi 3-0

Farmitalia Saturnia: Fabroni 5, Zappoli Guarienti 19, Jeroncic 4, Casaro 16, Disabato 10, Frumuselu 6, Zito (L). N.E. Maccarrone (L2), Fichera, Battaglia, Tasholli, Nicotra, Smiriglia. All. Kantor.

OmiFer Palmi: Marsili 2, Marinelli 13, Rau 7, D’Amato 12, Carbone 3, Gitto 5, Cappio (L), Peripolli 0, Ferraccù 0, Miscione 1. N.E. De Santis, Stabrawa, Pellegrino. All. Radici.

ARBITRI: Grossi e Guarneri.

SET: 25-21, 25-20, 25-18.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*