Il 26 febbraio il velista Filippo Mennuni al Jala ASD di Acicastello racconterà il progetto “Best Explorer”

Prosegue la rassegna “I Racconti Del Mare”, che tanto successo sta riscuotendo. Nella sede di Jala ASD, al Lungomare Scardamiano 57 di Acicastello (Catania), domenica 26 febbraio, alle ore 17,30, un ospite d’eccezione: Filippo Mennuni, velista pugliese di grande talento e con grandissima esperienza di navigazioni oceaniche. A presentarlo saranno i padroni di casa di Jala ASD, Corrado Ragusa e Cristiana Cardillo. Un ospite di fama internazionale, che racconterà il progetto “Best Explorer”: la prima barca italiana a compiere il difficile passaggio a Nord Ovest, tra i ghiacci del Mare Artico e la costa settentrionale dell’America.

Filippo Mennuni

Filippo Mennuni, nato a Corato, una vita dedicata con passione e professionalità alla vela, dal 1986 al 1996 naviga come skipper e poi comandante sia nel Mediterraneo sia ai Caraibi. Acquisisce esperienza, specializzandosi soprattutto sulla navigazione d’altura in Oceano; dal 1997 al 2005 partecipa a tutti i più importanti eventi velici italiani come “Il giro d’Italia a vela”, “il giro di Corsica e Sardegna” e tante altre iniziative. Nel 2005 è scelto da Patrizio Roversi e Syusy Blady nella famosa trasmissione di Rai Tre “Turisti per caso” per gestire il comando della imbarcazione utilizzata nel programma. Dopo per lui seguiranno imbarchi su importanti navi per campagne scientifiche e oceanografiche. Al suo ritorno in Italia, nel 2010, inizia la collaborazione con Nanni Acquarone per la realizzazione del progetto “Best Explorer”, la prima barca italiana a compiere il difficile passaggio a Nord Ovest, tra i ghiacci del Mar Artico e la costa settentrionale dell’America, che sarà proprio il tema del racconto che lo vedrà protagonista ad Acicastello nei locali di Jala ASD.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*