Catania News

Domani mattina, martedì 5 marzo, alle ore 10,00, nella sede “R8” della zona industriale, il Comune di Catania e l’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania SpA presenteranno alla stampa le nuove infrastrutture di ricarica per i bus elettrici e le apposite pensiline realizzate. A incontrare i giornalisti saranno il sindaco di Catania, Enrico Trantino, l’assessore alle Politiche comunitarie, Sergio Parisi, e l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia.

Si tratta di lavori di trasformazione e ammodernamento del sito, che rientrano nel più ampio piano di conversione green del parco mezzi di AMTS, ad oggi il più grande in Sicilia ed uno dei più ampi del Sud Italia, anche grazie al recente acquisto di nuovi bus totalmente elettrici, già presentati alla stampa nei mesi scorsi.

I lavori fanno riferimento al PON Città Metropolitane 2014-2020 (PON Metro) – Asse 6 – Operazione CT 6.1.2b “Conversione green del parco mezzi AMTS”, che tra i suoi obiettivi prioritari contempla proprio la “riduzione dell’inquinamento atmosferico ed acustico grazie alla circolazione di mezzi non inquinanti ed alimentati con energia prodotta da fonti rinnovabili”. Il progetto prevede, infatti, di proseguire la conversione green del parco mezzi AMTS già avviata con le altre azioni del PON Metro e del POC, e l’adeguamento dell’infrastruttura elettrica del Deposito/Officina R8 anche attraverso la realizzazione di impianti di generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

AMTS Catania SpA, società in house del Comune di Catania, agisce quale soggetto attuatore e beneficiario dell’operazione in oggetto. Nel corso della conferenza stampa di domani saranno illustrati tutti gli aspetti tecnici e i lavori di trasformazione e conversione delle nuove infrastrutture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post