Catania News

Le avverse condizioni meteo dei giorni scorsi, con forte vento e mareggiate sulla scogliera, hanno rallentato il delicato lavoro di fissaggio sotto il livello del mare dei sostegni metallici del grande solarium realizzato dall’Amministrazione Comunale, sul lungomare di fronte all’Istituto Politecnico del mare “Nautico” di viale Artale Alagona.

Analogo problema è stato riscontrato per il completamento del solarium e la passerella disabili di San Giovanni Li Cuti, causando anche in questo caso notevoli difficoltà per gli operai a lavorare in condizioni di sicurezza.

L’assessore al mare Andrea Guzzardi, che sta seguendo costantemente l’andamento dei lavori, rassicura che lo slittamento della data di apertura è limitata a solo qualche giorno e nella prossima settimana le due strutture di accesso libero al mare si aggiungeranno al solarium di piazza Sciascia, fronte mare di piazza Europa, già aperto al pubblico dallo scorso 30 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post