Catania News

Durante i servizi notturni di controllo del territorio le Volanti della Questura di Catania sono intervenute in via Santa Maria delle Salette, a seguito dell’alert pervenuto alla Sala Operativa relativo alla manomissione del braccialetto elettronico applicato ad un catanese di 29 anni pregiudicato. Sul posto gli agenti hanno accertato che il braccialetto elettronico, strumento che consente di controllare da remoto una persona sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, si presentava manomesso. Nello specifico l’aggancio dell’apparato era stato scollegato. Alla luce di quanto accertato l’uomo è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di danneggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post