Serie C, il Catania di mister Baldini ospita stasera al “Massimino” l’Avellino di Braglia

Catania-Avellino

Stasera alle ore 21, al “Massimino” (arbitro il signor Valerio Maranesi di Ciampino), il Catania di Francesco Baldini, reduce dal pari (1-1) con la Virtus Francavilla) ospita, per il decimo turno del torneo di C, l’Avellino di Piero Braglia con un solo punto di vantaggio in classifica. I padroni di casa, ancora coinvolti nella nota vicenda societaria e con lo spettro dei punti di penalizzazione in arrivo, contano di allungare la serie positiva di due vittorie ed un pari.

In casa Catania mister Francesco Baldini non avrà gli infortunati Piccolo e Pinto, non convocati Bianco ed Estrella. Nel 4-3-3 di partenza Zanchi potrebbe prendere il posto di Ropolo sulla sinistra, mentre a centrocampo Provenzano potrebbe essere favorito a Greco, in avanti ballottaggio fra Ceccarelli e Russotto.

Nell’Avellino mancheranno ben quattro elementi: Scognamiglio, D’Angelo, Carriero e Maniero. Probabile la conferma del 4-3-3 con gli inserimenti di Aloi e Mastalli a centrocampo, mentre in avanti Gagliano dovrebbe essere preferito a Plescia.

Le probabili formazioni:

Catania (4-3-3): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Zanchi; Greco (Provenzano), Maldonado, Rosaia; Ceccarelli (Russotto), Moro, Russini. In panchina: Stancampiano, Borriello, Albertini, Ercolani, Pino, Ropolo, Biondi, Cataldi, Provenzano, Izco, Sipos, Russotto. All: Baldini.

Avellino (4-3-3): Forte; Ciancio, Silvestri, Dossena, Mignanelli; Aloi, De Francesco, Mastalli; Micovschi, Gagliano (Plescia), Di Gaudio. In panchina: Pane, Rizzo, Tito, Sbraga, Bove, Matera, Messina, Plescia. All: Braglia.

Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*