Presentato il progetto “Giovani Spettacolari”, laboratori di recitazione teatrale e cinema per i ragazzi dei quartieri San Giorgio/Librino e Nesima/Monte Po

Giovani Spettacolari

Presentato a Catania alla Sala De Curtis di via Duca degli Abruzzi, “Giovani Spettacolari”, iniziativa promossa dal Comune di Catania in collaborazione con la Cooperativa “Marianella Garcia”, l’Ente Collegio Maria Ausiliatrice” (oratorio “Giovanni Paolo II”) e l’Associazione Culturale ‘’Arte in festa’’. Il progetto, finanziato con i fondi della L.285/97, è rivolto ai minori italiani e stranieri compresi nella fascia di età 13-17 anni dei quartieri di San Giorgio/Librino e Nesima/Monte Po, in cui molti dati (devianza minorile, dispersione scolastica, povertà, maltrattamenti) testimoniano la gravità del disagio che investe i minori e le loro famiglie.

A presentare il progetto e la sua valenza educativa sono intervenuti l’Assessore Giuseppe Lombardo che, in rappresentanza del comune di Catania, ha dichiarato di “credere molto in questa iniziativa per combattere la devianza minorile perchè propone un modello educativo in grado di fare acquisire competenze che, magari un giorno, potranno creare carriere artistiche. Rappresenta anche un’occasione di integrazione e potenziamento delle risorse territoriali per l’aggregazione e la socializzazione giovanile”.

Lucia Leonardi, P. O. Direzione famiglia e politiche sociali del comune di Catania, ha dichiarato: “Quello che facciamo è sognare e questo progetto è un sogno che si realizza. E le cose funzionando perchè c’è chi le sostiene. Questa iniziativa nasce dalla volontà dell’assessore Lombardo, noi lo abbiamo realizzato e i ragazzi lo attueranno”.

Suor Ausilia Mendola direttrice oratorio Giovanni Paolo II: “Don Bosco è il Santo dei giovani che utilizzava il teatro come scopo educativo. Mettere a lavoro le nostre capacità e i nostri talenti aiuterà anche a socializzare, abbattendo la timidezza di questi giovani attori”.

A presentare “Giovani Spettacolari” anche il presidente della Coop “Marianella Garcia” Giuseppe Scionti che ha aggiunto, rivolgendosi ai ragazzi presenti in sala, “Avrete l’occasione di mettervi alla prova: l’arte aiuta a crescere”. “Ringraziamo il comune di Catania che ci seguirà in tutto questo percorso – dichiara Scionti – dalla forte valenza educativa per potenziare le capacità di questi ragazzi ma anche per implementare strategie di prevenzione e contrasto del disagio e devianza minorile. Il progetto è frutto di un lavoro di squadra perchè da soli non si và da nessuna parte”.

A conclusione della presentazione dei laboratori teatrali la “Compagnia Stabile De Curtis” ha messo in scena lo spettacolo “Lettura Martogliana: vita, sonetti, scene con accompagnamento musicale” con la regia di Francesca Litrico.

I laboratori del progetto “Giovani Spettacolari” si svolgeranno nelle sedi dei due enti promotori: Centro Diurno per Minori “Marianella Garcia” Nesima/Monte Po e Oratorio “Giovanni Paolo II” San Giorgio/Librino.

Il progetto si concluderà nel mese di luglio con un lavoro teatrale e cinematografico interamente realizzato dai ragazzi iscritti ai laboratori con la direzione artistica di Giovanni Grancagnolo e la regia di Francesca Litrico dell’associazione culturale ‘’Arte in festa’’/ Sala De Curtis.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*