Per il festival “Zampognarea” il 30 dicembre a Catania la novena itinerante “Natus Est” e il 6 gennaio l’Orchestra Scontrino in concerto

Continuano gli appuntamenti della XVII Edizione del Festival “Zampognarea – Il mondo delle zampogne tra uomini e suoni” tra concerti, workshop e laboratori per i più piccoli. Giovedì 30 dicembre, a partire dalle ore 17.00, presso la chiesa San Nicolò l’Arena di Catania (Piazza Dante 12), sarà presentato lo spettacolo “Natus Est”, una novena itinerante in concerto con la partecipazione dei musicisti Franco Barbanera, Roberto Catalano, Maurizio Cuzzocrea, Vincenzo Cuzzocrea, Angelo Salerno e Vittorio Ugo Vicari. (La novena sarà proposta in due turni: ore 17.00 e ore 18.00 su prenotazione a numero chiuso).

Il progetto recupera molte canzoni della tradizione del Santo Natale e ne propone una breve selezione in forma itinerante dentro la magnifica basilica di S. Nicolò l’Arena a Catania, privilegiando gli altari e i luoghi in cui la festa natalizia ha il suo maggior senso: ai piedi della pala di San Giuseppe, davanti al Presepe, nei pressi della pala della Madonna col Bambino. Accompagnati da strumenti musicali della tradizione cristiana popolare di mezza Europa, i musicisti canteranno l’avvento del Redentore, la Visitazione dei pastori, quella dei Magi. 

Nei giorni a seguire verranno proposti due laboratori per i più piccoli: “Una famiglia zampognara – Racconti, suoni, storie di zampogne per grandi e piccini”, in collaborazione con Kids Trip (3 gennaio ore 17.00 presso la Chiesa di Sant’Anna); “La mia prima zampogna” – Laboratorio di liuteria creativa per bambini (4 gennaio dalle ore 16.30 presso la Legatoria Prampolini).

A conclusione del programma l’atteso concerto dell’Orchestra amatoriale Vincenzo Scontrino, in collaborazione con Contrappunto Festival, che avrà luogo il 6 gennaio alle ore 11.00 presso la Chiesa San Nicolò l’Arena. L’orchestra nasce come iniziativa di promozione della cultura musicale e della socialità e riunisce musicisti di tutte le generazioni e che nella vita, dopo gli studi musicali, hanno intrapreso altre esperienze di vita e professionali. 

Organizzata dalle associazioni Darshan e Areasud, con la direzione artistica di Maurizio Cuzzocrea, Zampognarea mira alla diffusione del patrimonio musicale tradizionale e fa parte di Italiafestival, la più importante associazione di festival di spettacolo dal vivo italiani. Per informazioni e prenotazioni agli eventi: www.associazione-darshan.it o 331/4861931

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*