Denunciato dagli agenti delle Volanti per aver acceso in corso Italia fuochi d’artificio senza autorizzazione

Volanti

Nella serata di ieri, alle ore 22 circa, personale delle Volanti veniva inviato nei pressi dell’Ufficio Postale ubicato in Corso Italia, dove era stato segnalato lo sparo di fuochi di artificio. Il personale operante bloccava sul posto un 35enne catanese, intento ad accendere un artifizio pirotecnico. Il soggetto tentava di giustificarsi riferendo che si trattava di un gesto per festeggiare il compleanno della madre, anch’essa presente sul posto. Pertanto, veniva denunciato per il reato di accensione ed esplosione di fuochi pericolosi, che punisce chiunque, essendo privo della licenza dell’Autorità, accende fuochi di artificio nei luoghi abitati o sulla pubblica via.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*