Servizi sociali, progetto “Innesco” per aiutare la nascita di imprese e startup in città

Venerdì 8 aprile a partire dalle ore 9.30, nell’Auditorium del Palazzo della Cultura, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Catania Giuseppe Lombardo, l’Assessore Politiche comunitarie Sergio Parisi, i rappresentanti dei partner privati Fondazione Èbbene, Etna Hitech, Arché Impresa Sociale, presenteranno il progetto “INNESCO – azioni di accompagnamento e tutoraggio per autoimprenditorialità e startup”, messo in campo dal Comune di Catania nell’ambito del PON METRO – Asse 3 Servizi per l’Inclusione Sociale – Progetto CT 3.3.1.a.

Un lavoro corale, quello che i promotori stanno realizzando, per dare uno slancio nuovo alle idee imprenditoriali a vocazione sociale che porteranno alla nascita di modelli innovativi di Welfare di Comunità e di Prossimità.

Progetti su cui costruire coesione sociale e un nuovo scenario di sviluppo che è in grado di impattare le “aree bersaglio”, cioè zone a rischio esclusione, e che attraverso nuove energie e sinergie vengono animate di pensiero e azione nuova. Tre sono le fasi che caratterizzano il percorso di accompagnamento alle imprese e alle startup: orientamento e business coaching, cultura d’impresa & business plan e fundraising, attraverso la creazione di una piattaforma digitale che darà l’opportunità alle nuove imprese di sostenibilità.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*