“Anfiteatro per la Scuola” all’Istituto comprensivo Fontanarossa

Anfiteatro per la scuola Istituto Fontanarossa Catania

Musica classica e musica moderna con Chopin e Mozart che si alternano alle colonne sonore di famosissimi film. Nell’Auditorium della “Nuova Masseria Moncada” l’associazione “L’anfiteatro per la scuola” regala emozioni uniche all’intera platea. Esibizioni, pensate apposta per grandi e piccoli, con l’istituto comprensivo “Fontanarossa” di Catania che crea forti momenti di cultura e aggregazione sociale.

“Abbiamo voluto dare vita ad una tre giorni di concerti mettendo al centro il territorio con la sua curiosità e la sua fame di cultura- spiega la dirigente dell’istituto “Fontanarossa” Concetta Tumminiasiamo consapevoli del senso che vogliamo dare alle nostre azioni e della nostra missione didattica e solo con il sapere e la partecipazione del quartiere si può costruire,tutti insieme, qualcosa di importante”.

Quattordici musicisti, sotto la direzione artistica del maestro Mario Spinnicchia e con il presidente dell’associazione Anfiteatro Rosamaria Terranova, per esibizioni dedicate agli alunni della scuola e alle loro famiglie. Un breve cenno e dal palco dell’Auditorium della “Nuova Masseria Moncada” si eleva una musica intesa, carica di passione e speranza, che sa trascinare il pubblico presente.

 “Noi crediamo molto nel valore educativo e sociale delle Arti –prosegue Tumminia- da quindici anni facciamo musica e in questi giorni i nostri alunni si esibiranno ad un importante concorso a Scicli, accompagnati dalle insegnanti Elisa Maugeri e Stefania De Luca, sotto la direzione del Maestro Valenti. La musica oggi ricopre un ruolo di speranza e di fratellanza incredibile. Abbiamo tanti ragazzi con questa passione e adesso diventa molto importante avere a disposizione questi ampi spazi per mettere in mostra tutto il loro talento”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*