Due arresti della Squadra Mobile per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Pattuglia Sezione Falchi della Squadra Mobile

Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha arrestato C. G. (cl. 1990) e S. S. G. (cl. 2003) poiché colti nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso delle ordinarie e periodiche attività finalizzate a contenere e reprimere il fenomeno dell’illecita cessione di sostanze stupefacenti, personale della locale Squadra Mobile eseguiva una perquisizione all’interno dell’appartamento di C. G. che veniva estesa all’autovettura in uso a questi, nel cui abitacolo si rinveniva e sequestrava sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in n. 44 dosi per la immediata cessione ed un involucro contenente la medesima sostanza non ancora suddivisa, oltre ad un bilancino di precisione.

In altra e diversa operazione, il medesimo personale dei Falchi sottoponeva a controllo il S. S. G. il quale veniva trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente del tipo cocaina ed una banconota da 20 euro. La successiva attività di ricerca effettuata all’interno dell’abitazione riferibile al diciannovenne catanese sortiva esito positivo, in quanto veniva rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente del medesimo tipo per un peso di circa 130 gr. oltre al materiale per la pesatura e il confezionamento della medesima in dosi. In ragione della tipologia e della quantità di sostanza stupefacente rinvenuta e sequestrata, entrambi i soggetti venivano arrestati. Le adottate misure precautelari, in seguito, venivano convalidate dal competente Giudice per le Indagini Preliminari.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*