La gestione del campo di Monte Po assegnata all’Usd Atletico Catania

Campo Monte Po

La conduzione e la gestione del campo di Monte Po è stata assegnata dall’Amministrazione alla Usd Atletico Catania, società sportiva che milita nel campionato regionale di Promozione, a conclusione di una procedura a evidenza pubblica in cui la società calcistica del capoluogo etneo è stata l’unica partecipante.  L’iniziativa si inserisce nel programma di esternalizzazioni degli impianti sportivi di proprietà comunale, tanto che la scorsa settimana il campo di Nesima è stato aggiudicato al Catania SSD, a conclusione di un’analoga procedura di gara, la prima a essere stata espletata.

Il campo di Monte Po, realizzato per le Universiadi del 1997, è stato assegnato all’Usd Atletico Catania, per dieci anni rinnovabili per altri dieci.   

Sono invece andate deserte le procedure di gara per assegnare gli impianti sportivi per i campi di calcio Duca D’Aosta, IV Novembre, Zia Lisa, Velletri e Seminara. Per questi restanti impianti si procederà con un nuovo iter a evidenza pubblica e in caso di ulteriore mancanza di offerte assegnate a trattativa privata.

L’avvio del processo di esternalizzazione dei campi di calcio comunali è stato avviato con una delibera del consiglio comunale dello scorso 25 agosto, preceduta dall’atto di indirizzo della giunta municipale deliberato l’11 agosto, a cui sono seguite le necessarie procedure di gara per assegnare, a termini di legge, la gestione dei singoli impianti.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*