I 60 anni dell’azienda Castellana per celebrare l’imprenditoria siciliana

Una lunga storia di successo, iniziata nel lontano 1962 e destinata a svilupparsi ancora, grazie al presidio del mercato siciliano e a una crescita costante a livello nazionale, con l’obiettivo di continuare a proporre prodotti su misura, innovativi, sofisticati e frutto di una costante attività di ricerca e sviluppo.

L’azienda Etnea, fondata dall’Ingegner Nino Castellana e oggi guidata da Fabrizio Marchese, è leader nell’arredo bagno, outdoor e termoidraulica.

“Erano i favolosi anni ’60 …Oggi sono 60 anni favolosi” così l’invito all’ evento speciale per festeggiare i 60 anni dell’azienda, in programma per sabato 17 dicembre, con oltre 200 ospiti tra stakeholder, giornalisti, clienti, ospiti speciali, partner e fornitori che si ritroveranno insieme, in occasione dell’esclusivo cocktail party, per festeggiare l’anniversario, nel nuovo Concept store Castellana di Via Antonino Caruso a Catania.

Un anniversario importante che celebra i tratti caratteristici dell’azienda: la propensione a una costante evoluzione e la massima attenzione alle esigenze dei clienti. Una vera e propria festa per celebrare la grande esperienza di Castellana, punto di riferimento assoluto in Sicilia, nei settori dei grandi impianti termo idraulici, della progettazione e del commercio di pavimenti, rivestimenti, sanitari e arredo bagno, sempre all’avanguardia.

Ciò che sta più a cuore all’azienda sono le persone: quella di Castellana è una grande famiglia legata da rapporti duraturi e di fiducia. L’attenzione verso le necessità delle risorse umane e la valorizzazione del talento fanno parte della visione aziendale.

“Quest’anno per noi ricorre il 60° anniversario di attività del brand Castellana e siamo felici di rivolgere un pensiero a tutti coloro che hanno preso parte alla sua storia. Vorrei rivolgere un grazie speciale a tutti i dipendenti che hanno contribuito a questo importante traguardo – commenta Fabrizio Marchese, amministratore delegato dell’azienda – Un grazie sentito e sincero va ai nostri clienti per la fiducia che hanno riposto in noi scegliendo i nostri servizi e prodotti e ai nostri fornitori, partner insostituibili nel raggiungimento dei nostri obiettivi. Questo traguardo è solo una tappa di un viaggio iniziato 60 anni fa che continueremo a percorrere con la passione e la tenacia che ci contraddistingue, facendoci apprezzare per la qualità delle nostre soluzioni e per la serietà e competitività che costituiscono il nostro patrimonio aziendale”.

“Fu una sfida – aggiunge Marchese – quella di acquisire nel nostro gruppo, ormai 15 anni or sono, un marchio prestigioso ma impegnativo come Castellana. Lo fu certamente, poi, il voler ristrutturare e rilanciare questo spazio bellissimo, ma abbandonato da decenni, che oggi ci ospita. Oggi mi accorgo che tutte queste sfide avevano una stessa aspirazione: quella di preservare, e se possibile rilanciare, il territorio in cui operiamo e viviamo, restituendo ad esso spazi, competenze e professionalità che meritavano di essere valorizzate.”

Castellana, già a partire dagli anni novanta ha sviluppato, nel settore impiantistico, una notevole esperienza e competenza nel segmento più innovativo e interessante: l’automazione elettronica, BMS (Building Management System) e domotica in genere.

Tra i punti chiave dell’azienda l’innovazione, la progettazione di ambienti all’avanguardia che sposano i criteri di sostenibilità, di riqualifica e di risparmio energetico, su un totale di 2.400 mq di offerta.

Castellana è anche impianti tecnologici, sviluppando tutte le fasi di lavoro, dalla progettazione, all’esecuzione, al collaudo dell’opera, fino al post-vendita e manutenzione degli impianti. Servizi che assicurano la gestione degli impianti e la conduzione e manutenzione di impianti tecnologici. Castellana è un Global contractor anche nel settore alberghiero, ospedaliero e per attività commerciali; settori in cui si è sempre più specializzata, grazie ad importanti contratti di manutenzione pluriennali.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*