Congressi, Edoardo Pagliaro nuovo segretario generale della FILT CGIL

Edoardo Pagliaro

Edoardo Pagliaro è il nuovo segretario generale della Filt Cgil di Catania, il sindacato dei lavoratori dei trasporti. L’elezione è avvenuta all’unanimità nel corso del congresso tenutosi nella sede della GeoTrans, l’azienda confiscata alla mafia e poi affidata ai coraggiosi lavoratori che hanno appositamente creato una cooperativa nel 2020.

Pagliaro, segretario in carica del NIDIL, ha militato per anni nella Filt, e succede ad Alessandro Grasso che ha passato il testimone dopo anni al vertice della categoria. Nella sua relazione, Grasso ha fatto il punto sulla Situazione del Trasporto Pubblico Locale, sull’aeroporto di Catania e sui contratti nazionali di lavoro.

Nella sua relazione programmatica, Pagliaro ha sottolineato che “la crescente precarizzazione dei rapporti di lavoro, il crescente fenomeno del cosiddetto “lavoro povero”, il continuo svuotamento delle normative a difesa del lavoratore, quale soggetto debole, del rapporto e l’aumento dei contratti pirata, stanno svilendo il lavoro e stanno condannando le lavoratrici ed i lavoratori  ad essere sempre più marginali nella nostra società.

La Filt ha sempre difeso la centralità del CCNL ed ha lavorato per estendere la contrattazione di secondo livello perché da questo processo passa una grande parte della riscossa del nostro mondo.  I settori che la Filt rappresenta sono stati al centro del cambiamento, penso alla liberalizzazione del settore dell’ handling aeroportuale, alla nascita ed all’affermazione dei rider, ai continui cambiamenti nei settori ferroviario e portuale, alla condizione complessa del Tpl che in Sicilia ancora attende una vera ed efficace riforma”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*