A 18, posizionamento di “barriere temporanee in cemento” lungo la tratta Fiumefreddo-Acireale

Sono stati avviati i lavori di posizionamento di “barriere temporanee in cemento” lungo il Viadotto Tarantonio IV (solo in direzione Messina) e lungo la tratta Fiumefreddo-Acireale, in entrambe le direzioni di marcia, in cui ricadono i tre Viadotti Tagliaborse ed il Viadotto Fago.

Tali protezioni temporanee sono collocate nelle more della riqualificazione delle attuali barriere con quelle nuove ad elevata prestazione di sicurezza.

Gli interventi saranno indicativamente conclusi entro il 30 aprile.

I lavori saranno eseguiti – a seguito di selezione pubblica – dalle ditte “Ing. Priolo Roberto srl di Ciminna (PA)” per il Viadotto Tarantonio IV e “Giovetti Sistam srl di Ravenna” per la tratta Fiumefreddo-Acireale.

Direttore dei Lavori Ing. Antonino Piccione.

La spesa complessiva di oltre 400.000€ è sostenuta con fondi del CAS.

La esecuzione dei lavori comporterà, di volta in volta, la parzializzazione della carreggiata e/o la chiusura alternata delle corsie di marcia o di sorpasso.

Contestualmente é istituito il limite massimo di velocità di 60 km/h ed il divieto di sorpasso in prossimità nei luoghi sottoposti alla manutenzione.

Lavori, deviazioni, restringimenti e possibili code saranno segnalati da apposita cartellonistica.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*