L’arciconfraternita S. Maria Odigitria dei Siciliani inaugura l’anno Pastorale con la solennità di S. Rosalia

In occasione della solennità di S. Rosalia, Patrona di Palermo, in via del Tritone 82, nella Chiesa dei Siciliani in Roma, il Primicerio Mons. Giuseppe Mario Blanda ha dato il via alle attività pastorali per l’Anno 2017/2018 e ha presentato un lungo diario di attività liturgiche, formative, culturali, musicali e associative, pubblicato sul sito www.odigitria.org

Ha presieduto la celebrazione liturgica Mons. Francesco Miccichè, Vescovo Emerito di Trapani, concelebranti il Primicerio Mons. Blanda, Don Giuseppe Iuculano, Don Giovanni Francilia e il sacerdote novello Franciscus del Preziosissimo Sangue. Il servizio è stato affidato ad alcuni giovani confratelli che per la prima volta hanno svolto l’ufficio di ministranti.

Per l’occasione è stato benedetto un nuovo organo a canne ed è stato presentato il Direttore del servizio liturgico musicale il Confratello Maestro Osvaldo Guidotti e il suo Coro.

“Da oggi, ha detto il Primicerio, siamo felici di avere un Direttore e un Coro nostro assieme allo strumento che nella storia della Chiesa ha dato vita alla liturgia nei monasteri, nelle cattedrali e nelle chiese parrocchiali. L’organo elettronico è stato donato alle Piccole Suore della Divina Provvidenza”.

Al termine della celebrazione le Sorelle Francescane del Vangelo, a sorpresa, nella Sala Umberto Cappuzzo, hanno offerto due grandi torte per festeggiare il compleanno del Primicerio (81) e il nuovo organo.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*