“Il Centro Magma propone il 23 settembre la musica di Andrea Amici al Castello Ursino di Catania

Con l’arrivo dell’autunno il Centro Magma, diretto da Salvo Nicotra riprende la propria attività avvalendosi, per le iniziative musicali che sono presentate sotto la denominazione di “Fuorischema”, della preziosa consulenza dei maestri Davide Sciacca e Salvatore Daniele Pidone.

Questo inizio è anche la conclusione del ciclo proposto al Castello Ursino per la rassegna “Estate in città”, curata dal Comune di Catania. Sabato 23 Settembre, con inizio alle ore 21, infatti, suonerà il “Lydian Ensemble” diretto da Andrea Amici, professore di lettere, compositore e direttore d’orchestra, romano di nascita ma che vive e lavora a Catania.

Non è la prima volta che quest’orchestra e questo direttore si esibiscono per il Centro catanese né che lo facciano in questo luogo magnifico; di sicuro, ogni volta è stato un successo. Per l’occasione saranno affrontate partiture originali, trascrizioni e arrangiamenti dello stesso Amici che vanno da una propria composizione, “Ritratto” (proposta in Duo dalla violista Rosa Alba Nicolosi e dalla pianista Annalisa Mangano) a “Medley” su temi di Ennio Morricone (“Playing Love” da “La leggenda del pianista sull’oceano”; “Se telefonando”; “Visita al Cinema” e “Love Theme” da “Nuovo Cinema Paradiso”; “Love Circle” da “Metti una sera a cena”; “The Legend of the Pianist”, ancora da “La leggenda del pianista sull’oceano”) a “Tango Nuevo Suite” su temi di Astor Piazzolla (“Otoño Porteño”, “Verano Porteño”, “Invierno Porteño”, “Libertango”).

Ma già di grande rilievo sarà l’apertura del concerto con l’omaggio a Vincenzo Bellini nel centottantaduesimo anniversario della morte che ricorre proprio il 23 settembre (Fantasia su “Norma”) cui non sarà da meno la parte dedicata alle composizioni originali del Maestro., tra le quali spiccano ancora “Three Irish Folksongs” (“Red is the Rose”; “Peggy Gordon”; “Danny Boy”) eseguite in Duo da Domenico Testaì (flauto) e Davide Sciacca (chitarra).

È particolarmente attesa l’esecuzione di “Mine eyes unto the hills (Psalm 121)”, composta da Amici in onore di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, eseguita dalla violinista Marianatalia Ruscica e dal chitarrista Davide Sciacca effettivamente nella Crathie Kirk, in Scozia, alla presenza della famiglia reale britannica nel loro recente, lungo e fortunato giro per il Regno Unito e che, ancora insieme, riproporranno nella splendida cornice del maniero fridericiano.

Ecco, alcuni pensieri di Andrea Amici, riportati sul programma di sala: “…Proprio l’immagine delle mura di questa imponente fortezza immerse nel buio mi ha suggerito il titolo e l’atmosfera di un brano, “Notturno”, che ho scritto qualche anno fa, nel 2013, e che, dopo essere stato eseguito in questa stessa sede, ha lasciato un’impronta durevole nei miei brani successivi, soprattutto per alcuni procedimenti armonici.

Ritornando qui, nel Castello Ursino, per un nuovo concerto, ho pensato, quindi, di dedicare il programma interamente all’idea del “notturno” in ogni sua possibile accezione, musicale, intimistica e romantica, ma anche nel suo collegamento alla pittura e alla poesia.

Segrete associazioni, che in vario modo si intrecciano in maniera più o meno consapevole in trame complesse e si dipanano da un’idea iniziale che orienta il discorso musicale per poi procedere in via analogica verso traguardi spesso inaspettati: è questa l’esperienza della mia scrittura che, fra l’altro, trova anche un terreno fertile nel ritornare a meditare quanto già fatto, da me o da altri, per ripensare e ricercare ciò che ancora rimane nascosto fra le pieghe del “già detto””.

A comporre l’affiatata orchestra, oltre ai già citati musicisti, sono Rosa Alba Nicolosi (violino), Rosaria Milici (viola), Raffaella Suriano (violoncello), Patrizia Privitera (ccontrabbasso) e l’arpista Angela Minuta.

Il Centro Magma opera sotto gli auspici dell’Assessorato allo sport, turismo e spettacolo della Regione Siciliana e del Comune di Catania.

Il concerto, previsto nella Corte del Castello, sarà effettuato (al coperto) anche nel caso di avverse condizioni meteorologiche; ìl biglietto d’ingresso (sino a esaurimento dei posti), con botteghino “in loco”, costa cinque euro; per informazioni sono disponibili i numeri telefonici 095 444312 e 3333337848, l’indirizzo di posta elettronica “mail@centromagma.it” e la pagina facebook “Sala Magma”.

GLI ESECUTORI

 Andrea Amici

Professore di lettere, compositore e direttore d’orchestra, vive e lavora a Catania; ha compiuto studi umanistici e musicali inizialmente a Messina, studiando in particolare composizione con il M° Vincenzo Modaro e laureandosi in Lettere Classiche, con una tesi in Filologia ed Esegesi Neotestamentaria. Ha poi proseguito gli studi musicali, diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze e in Direzione d’Orchestra al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del M° Carmelo Caruso.

Vincitore di premi musicali, fra i quali due edizioni del Concorso di Composizione “Musica e Cultura a Piazza dei Martiri” (Napoli, 2009 e 2012), e menzioni speciali, è autore di musica per orchestra, coro, complessi da camera e colonne sonore per due cortometraggi. Le sue composizioni sono eseguite in Italia e nel resto nel mondo, fra cui il MIT di Boston e la Crathie Kirk, in Scozia, alla presenza di Sua Maestà la Regina Elisabetta II d’Inghilterra.

Alla composizione di brani originali affianca l’attività di trascrittore, arrangiatore e orchestratore, ed è esperto nella produzione musicale tramite strumenti virtuali.

Rosa Alba Nicolosi – violino.

Inizia gli studi di violino presso la scuola media “G. Leopardi” di Catania, quale alunna dei corsi sperimentali di strumento musicale e nel 2000 consegue brillantemente il diploma di violino presso l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania. In seguito, partecipa a numerosi corsi e seminari di perfezionamento musicale tenuti da illustri maestri (S. Pagliani, G. Münch, S. Girshenko, G. Franzetti, P. Berman, C. Mondini, M. Serino). Ha collaborato con varie orchestre ed enti, fra i quali l’Orchestra Riva del Garda e i Solisti della Scala. Ha conseguito il Diploma di Didattica della Musica, quello di Insegnante di Educazione Audiopercettiva, il Diploma Accademico di secondo livello in Discipline musi- cali e il Diploma Accademico di secondo livello abilitante in strumento musicale. Attualmente, cura il perfezionamento strumentale con il M° Aldo Traverso. Dal 2007 insegna violino presso l’Istituto Omnicomprensivo “Pestalozzi” di Catania.

 Marianatalia Ruscica – violino.

Dopo aver conseguito brillantemente il diploma in violino presso l’ISSM “V. Bellini” di Catania, ottiene a pieni voti la laurea specialistica ad indirizzo didattico per la formazione dei docenti nella classe di concorso di violino presso il medesimo Istituto e l’’abilitazione all’’insegnamento strumentale. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali di  esecuzione  musicale, si esibisce regolarmente in formazioni cameristiche e in orchestra in Italia e all’estero. Dal 2014, come violinista del “Ten Strings Duo” con il chitarrista Davide Sciacca, effettua tournée nel Regno Unito, dove si è esibita nel 2016 e nel 2017 in presenza di sua Maestà la Regina Elisabetta II e degli altri membri della Famiglia Reale presso la “Parish and Chratie Church” di Chratie. È docente di violino nella scuola media a indirizzo musicale.

Rosaria Milici – viola.

Palermitana, dopo aver conseguito il diploma di Violino nel 1993 al Conservatorio “V. Bellini” della città natale, si è perfezionata sotto la guida dei maestri Monch, Prencipe, Matacena. Ha intrapreso una intensa attività concertistica collaborando con le principali associazioni musicali siciliane (Ass. musicale Amici della musica; Orchestra da camera Gli Armonici, Ass. musicale Etnea, i nuovi cameristi, Ass. siracusana amici della Musica, orchestra da camera Stesichoros, Ente luglio trapanese, EA orchestra Sinfonica siciliana,EAR Teatro V. Bellini di Catania, Ente Teatro lirico P. da Palestrina di Cagliari, esibendosi anche in qualità di violista. Ha inciso per la Amadeus, Classica, Stradivarius. Dal 1997 riveste il ruolo di docente di violino nella scuola media ad indirizzo musicale.

Teresa Raffaella Suriano – violoncello.

Diplomata in violoncello e in didattica della musica presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, consegue nel 2009 la laurea di II livello per la formazione di docenti di strumento. Si è perfezionata in Svizzera con il M° Bellisario, ha frequentato il Corso di Alta Specializzazione dell’Accademia della Scala e ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana.

Ha collaborato con diverse orchestre fra le quali l’Orchestra “Toscanini” di Parma, “I Pomeriggi Musicali” di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Orchestra del “Teatro Vittorio Emanuele” di Messina, l’Orchestra “Città Lirica” di Pisa, l’Orchestra Stabile di Como e l’E.A.R. Teatro Massimo Bellini di Catania. Suona in diverse

formazioni cameristiche con le quali ha inciso per la Rugginenti, la Carish e la Stradivarius e ha suonato in Eurovisione per la Radio Televisione Svizzera con il quartetto d’archi Larius. È insegnante di ruolo di violoncello nella Scuola Secondaria di I grado e al liceo musicale “Musco” di Catania.

Patrizia Privitera – contrabbasso.

Nata a Catania, si è diplomata in contrabbasso presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” della stessa città, sotto la guida del M° E. Tosto; ha proseguito gli studi con il M° S. Nicotra. Ha suonato con varie compagini orchestrali e in varie stagioni lirico-sinfoniche, spesso come primo strumento. Si è esibita con solisti e direttori di fama internazionale. Ha seguito vari corsi di perfezionamento e seminari tra quelli con il M° Sergej Girschenko e il M° F. Petracchi.

Ha inciso per la Classico di Copenaghen composizioni di rara esecuzione di V. Bellini e di G. Geremia cantate da Katia Ricciarelli e Salvatore Fisichella. È attualmente docente di ruolo presso la scuola secondaria di primo grado.

Annalisa Mangano – pianoforte.

Nata a Catania, si è diplomata nel 1994 a pieni voti presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” della sua città sotto la guida del M° Cristina Zago. Alla sua formazione hanno contribuito insigni docenti. È vincitrice di oltre 30 concorsi nazionali ed internazionali. Ha effettuato tournée all’estero e inciso per la BMG. Nel 2008 ha conseguito la laurea di II livello in Discipline Musicali presso l’Istituto di Alta Formazione Artistica “V. Bellini” di Catania con 110/110 e lode. È stata maestro collaboratore per varie produzioni operistiche e svolge attività concertistica da solista e in varie formazioni cameristiche. È docente di pianoforte presso l’Istituto Onnicomprensivo a indirizzo musicale “Pestalozzi” di Catania.

 Angela Minuta – arpa.

Si è diplomata in arpa presso il conservatorio “A. Corelli” di Messina e si è perfezionata all’Accademia di Brescia sotto la guida di Anna Loro. Ha suonato con varie orchestre e tiene concerti da solista e in duo col flauto o violino. Attualmente, è docente d’’arpa presso la Scuola Media “Cavour” di Catania. Si occupa inoltre di ricerca e riscoperta di brani e danze medievali, rinascimentali e di ballate popolari di origine irlandese. Ha fondato insieme ad altre musiciste il quartetto “Broken Consorts” col quale si esibisce in tutta Italia. Ha pubblicato due CD dal titolo “Antiche Danze” e “Carolan’s Dreams”. È stata premiata al concorso nazionale “A.M.A. Calabria” del 2000 vincendo anche il premio speciale “Barein- taiter”. Ha partecipato come ospite alla manifestazione nazionale “Il tempo del cuore” organizzata dall’’associazione “Arpa” per la ricerca scientifica in medicina sotto l’’alto patronato del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, tenutasi a Pisa, nel biennio 2001-2002.

Domenico Testaì – flauto.

Inizia i suoi studi nella scuola a indirizzo musicale, diplomandosi brillantemente nel 2002; nel 2009 si abilita all’insegnamento nella classe di concorso AG77 e, successivamente, si specializza in discipline musicali nel ramo esecutivo-compositivo.

Allievo del M° Salvatore Vella, ha partecipato a varie Masterclass, da effettivo, con diversi docenti. Svolge attività concertistica nella musica da camera, da solista, con orchestre e ha partecipato a registrazioni di CD e DVD. Vincitore di numerosi concorsi, ha collaborato con vari enti e teatri. È docente di flauto presso l’’I. C. Vittorino da Feltre dove dirige l’orchestra della scuola e cura gli arrangiamenti.

Davide  Sciacca – chitarra.

È docente di Chitarra e Intavolature presso l’’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta e l’Istituto Omnicomprensivo “Musco” di Catania. Ha ottenuto successi di pubblico e critica durante svariati tour nel Regno Unito nei quali si è esibito presso la BBC Radio, sale prestigiose, teatri, chiese; nel 2016 e nel 2017, ha avuto l’onore, assieme alla violinista Marianatalia Ruscica, di suonare in presenza di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, il Principe di Galles Carlo e gli altri membri della Famiglia Reale Britannica.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*