Serie A, impresa dell’Amatori Catania in casa della capolista Capitolina, romani battuti 19-26 dai biancorossi

Il gruppo vittorioso dell'Amatori Catania

Impresa per l’Amatori Catania che, nel big match e recupero della giornata, è riuscita a battere 19-26 la capolista Capitolina disputando una partita davvero di valore, espugnando il terreno di gioco dei romani.

Partita dura, dove il pacchetto di mischia ha fatto la voce grossa e la trequarti ha esaltato velocità e profondità. La partenza è dell’Amatori con Madero con la punizione concessa per il primo vantaggio etneo, 0-3. Capitolina nervosa e ennesimo fallo per la seconda e perfetta esecuzione ancora dell’argentino Madero, calcio tra i pali e 0-6 per i biancorossi. La Capitolina al 30′ del primo tempo reagiva e trovava meta e trasformazione per il primo vantaggio dei padroni di casa, 7-6. I tecnici etnei, Vittorio e Costantino, chiamavano concentrazione e applicazione e ancora Madero trasformava una punizione per il 7-9 dei biancorossi. E ad un minuto dalla fine del primo tempo, Cosentino trovava una delle sue mete e Madero trasformava, confermando il piede caldo, per il 7-16.

Fase di gioco della gara

Capitolina che non ci stava e che riusciva, ad inizio secondo tempo, a rimettersi in corsa con la seconda meta, ma stavolta non trasformava, 12-16. L’Amatori Catania incassava il colpo e reagiva con la meta, la seconda di giornata, di Lucignano con Madero che centrava ancora i pali per il 12-23. Ed ancora Madero allungava il punteggio con l’ennesima punizione portando il risultato sul 12-26. A 15′ dalla fine pressione della Capitolina, Mistretta beccava il giallo e i romani mettevano dentro una meta tecnica per 19-26. Il finale, però, vedeva l’Amatori resistere ed a nulla portava il forcing dei padroni di casa. La gara si chiudeva sul 19-26 con la squadra biancorossa che festeggiava l’impresa, spezzando il tabù contro la Capitolina ed iniziando a fare un pensierino al primo posto.

Tabellino

U.R. CAPITOLINA 19

AMATORI CATANIA  26

Capitolina: Orabona, Rampa, Montagna, Franco, Cerqua, Zandro, Trapassi, Budini, Vannini, Mazzi, Rosato, Colitti, Masetti, Corvisieri, Romano. A disp: Polioni, Herrera, Berardi, Manozzi, Maesano, Crivellone, Allegrini, Mastrangelo. All:

Amatori: Russo, Hliwa, D’Aleo, Mammana, Giarlotta, Palmieri, Matuk, Sapuppo, Giammario, Madero, Greco, Lucignano, Camino, Bognanni, Borina. A disp: Mistretta, Florio, Guglielmino, Cosentino, Mazzoleni, Giustolisi, Parasiliti, Smiroldo. All: Vittorio – Costantino.

Arbitro: Andrea Spadoni (PD).

Marcatori: Nel pt – 8’ cp Madero; 13’ cp Madero; 30’ m. Cerqua, tr. Mazzi; 34’ cp Madero; 39’ m. Cosentino, tr. Madero. Nel st – 50’ m. Zandro; 55’ m. Lucignano, tr. Madero; 59’ cp Madero; 78’ m. tecnica Capitolina

Note: ammonito Mistretta al 78’

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*