Controlli atti a contenere il rischio da contagio Covid-19 degli agenti del Commissariato Librino

Intervento della Polizia

Nei giorni scorsi, su disposizione del Questore di Catania Mario Della Cioppa, personale del Commissariato Librino ha effettuato controlli straordinari nel quartiere, volti a contenere il rischio da contagio Covid-19, controlli intensificati in occasione delle vacanze pasquali. Durante l’attività di Polizia, sono state acquisite numerose autocertificazioni e sono state comminate 43 sanzioni ai sensi dell’articolo 4 co. 1 del decreto legge 19/2020 che punisce, con una somma sino a 3000 euro, chiunque esce dalla propria abitazione senza un giustificato motivo.

In via Zia Lisa è stata fermata un’autovettura il cui conducente, il quarantenne, pluripregiudicato L.G., che si trovava a bordo di detta autovettura con i figli minori e la moglie, era alla guida senza essere titolare di patente per non averla mai conseguita. Ciò posto, gli sono state contestate le sanzioni previste dal Codice della Strada e per violazione delle norme volte ad evitare il rischio da contagio Covid-19; inoltre, il veicolo è stato sequestrato e trasportato con il carroattrezzi in un luogo di custodia giudiziale.

Due giorni prima, sempre a cura di agenti del Commissariato Librino, al pregiudicato era stata sequestrata un’altra autovettura e sempre per la guida senza patente. Durante le fasi del controllo di polizia, quindi, L.G. – a cui, questa volta si è aggiunta anche la moglie – ha iniziato a inveire ripetutamente contro i poliziotti, profferendo gravi insulti, al fine di non farsi sequestrare l’autovettura poiché, a suo dire, sarebbe stato un “abuso di potere sequestrargli la seconda autovettura”. Nonostante ciò, i poliziotti sono riusciti a portare a termine le operazioni. Inoltre, sono stati sequestrati altri veicoli perché privi di assicurazione e per la ricorrente mancanza della prevista patente di guida da parte del titolare. In totale, sono state contestate violazioni al Codice della Strada pari ad un importo superiore a 30 mila euro.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*