Morte di Brigantony, camera ardente il 25 e 26 luglio nella Galleria d’Arte Moderna di via Castello Ursino

L'allegria e l'ironia di Brigantony

Accogliendo la richiesta dei familiari di Antonino Caponnetto, in arte Brigantony, scomparso la notte scorsa all’età di 74 anni, l’Amministrazione Comunale ha stabilito l’apertura di una Camera Ardente nella Galleria d’Arte Moderna di via Castello Ursino 26, angolo via Transito, lunedì prossimo a partire dalle ore 16 e nella giornata di martedì 26 luglio. In questo modo, viene data la possibilità dell’estremo saluto alla salma ai tanti amici ed estimatori dell’artista catanese, interprete con decine di brani musicali dell’arte popolare siciliana, che ha fatto conoscere nel mondo con genuina bravura e orgoglioso attaccamento alle radici isolane.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*