Canoa polo femminile, la Polisportiva Canottieri Catania, campione d’Italia, sabato 24 e domenica 25 settembre a Belfast nella Coppa dei Campioni

Polisportiva Canottieri Catania

Profumo d’Europa. La Polisportiva Canottieri Catania è pronta per la Champions League di canoa polo femminile. Il team allenato da Alessandra Catania volerà, venerdì, a Belfast. Nella Capitale dell’Irlanda del Nord si accenderanno, sabato e domenica, i riflettori sulla Coppa dei Campioni. Le poliste rossazzurre sono cariche ed agguerrite. Vogliono tenere alto il nome di Catania, anche in campo europeo e portare a casa un piazzamento importante. Dodici scudetti consecutivi, l’ultimo conquistato lo scorso 7 agosto all’Idroscalo di Milano, non si vincono per caso. Alla base c’è tanto lavoro, sacrifici, sudore, allenamenti intensi nelle acque salate del Porto di Catania. Un gruppo straordinario quello della Polisportiva Canottieri Catania, che a Belfast tenterà l’impresa riuscita nel 2019 quando, proprio a Catania, riuscì a sollevare al cielo la Coppa dei Campioni. In Irlanda del Nord in gara 17 squadre maschili (per l’Italia ci saranno Pro Scogli Chiavari e Canoa Club Napoli) e 10 femminili (per l’Italia la Polisportiva Canottieri Catania e le Canoe Rovigo). “Abbiamo disputato una stagione importante vincendo ancora una volta lo scudetto – afferma Alessandra Catania. Stiamo bene e vogliamo arrivare il più lontano possibile. La squadra sarà al completo. Con noi c’è la campionessa del mondo, la tedesca Elena Gilles, la nostra straniera di sempre che quest’anno ha vinto i mondiali con la Germania. Il girone iniziale sembra favorevole. Speriamo di arrivare in semifinale. L’obiettivo è far bene poi il risultato arriverà da solo”.

La Polisportiva Canottieri Catania si schiererà con: Flavia Landolina, Martina Anastasi, Anna Esposito, Roberta Catania, Silvia Cogoni, Elena Gilles, Martina Barbagallo e Giulia Buonvenga. Catanesi inserite nel Girone B con Canoë Kayak Club Acigné (Francia), A.D. Pinatar (Spagna), Meridian Canoe Club (Gran Bretagna) e Kilcock Canoe Polo Club (Iralnda). Nel gruppo A, invece, ci saranno Canoe Rovigo,  Canoë Club Avranches (Francia), Club Alaquas Kayak Polo (Spagna), Wild Water Kayak Club (Irlanda) e Kingston Ladies (Gran Bretagna).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*