Serie A3, al PalaCatania la Farmitalia Saturnia supera 3-1 la Smi Roma

Farmitalia Saturnia (Ph. Mimmo Lazzarino)

L’esordio stagionale in casa vede i ragazzi di Kantor prevalere per  3-1 contro Smi Roma.

Ripartire con una vittoria dopo la sconfitta di Modica era l’obiettivo di Farmitalia Saturnia che, al Pala Catania, riesce a portare a casa il successo;  dopo quattro set tirati e combattuti nella seconda giornata del Campionato di Serie A3 Credem Banca 2022/2023 . La squadra etnea riesce a espletare la pratica Smi Roma dopo aver perso male il primo set. La reazione del gruppo, dopo il primo parziale, e’ avvenuta grazie alla crescita delle percentuali in attacco che hanno giovato nell’economia del meritato successo finale. Una buona prova di Nicolò Casaro in crescendo nel terzo e quarto parziale ha determinato il successo finale, che rappresenta una buona medicina per il doppio impegno previsto nei prossimi  sette giorni, prima in trasferta a Palmi e poi in casa contro la Tuscania Volley.

 “Una vittoria importante anche se bisogna lavorare molto per migliorare tutti i fondamentali. Oggi era importante vincere per riscattare la prova non entusiasmante offerta contro Modica “, dice l’allenatore della Farmitalia Saturnia Waldo Kantor subito dopo la fine del match. Sulla stessa chiave di analisi quanto affermato dal presidente Luigi Pulvirenti : “La squadra ha raggiunto il successo pur considerando che ancora non ha espresso la pallavolo che potenzialmente ha nelle sue corde “

Il racconto del match :

1 ° set

Parte bene Farmitalia che con un buon ace in battuta di Vaskelis porta subito in vantaggio i bianco blu.  Qualche errore iniziale determina il primo vantaggio di Roma (3-4). Regna un sostanziale equilibrio che porta le due squadre giocare punto su punto fino al 9-9. Nonostante un tentativo di avvicinamento al punteggio, Roma sospinta dalla buona mano in palleggio di Alfieri si regala l’importante break del 16-19.  La squadra di casa soffre in ricezione e Fabroni non riesce a variare il gioco, il video check su palla contesa offre agli ospiti con il punto assegnato sul piatto d’oro il primo set (22-25).

2° set

L’avvio del secondo set vede Farmitalia sfruttare al meglio i turni di servizio, Vaskelis in battuta e Jeroncic a muro costringono l’allenatore dei romani a chiamare il time out sul punteggio di 8-4. Dopo il time out un grande muro di Casaro e una battuta di Vaskelis allungano la serie dei punti vincenti. La Farmitalia si porta sul 13- 5.  Un vantaggio considerevole che viene mantenuto nella sostanza, sul 21-14 la squadra ha un piccolo calo di concentrazione e dopo un muro vincente di Frumuselu , Roma tenta un vano recupero fino al 17-21 . Sul 23-18 entrano Tasholli e Nicotra,  quest’ultimo chiude in battuta per il  25-20.

3° SET

Inizio molto equilibrato, poi ci pensa Vaskelis a dare manforte i compagni, qualche errore in ricezione e in difesa costringe Kantor al time out sul 7-8 Roma. La Farmitalia riesce a compiere un break importante per l’economia del terzo parziale (12-10), comunque si procede in maniera avvincente punto a punto. Sul 17-14 muro provvidenziale di Jeroncic e Roma inizia a sbagliare diversi palloni in attacco. Nella parte finale del set sale in cattedra Casaro in attacco che regala il punto del 22-19. Lo stesso Casaro, incontenibile chiude il terzo set con il punteggio di 25-23.

4 set

Sul 3-1 iniziale la Farmitalia contiene la reazione di Roma e mette palla a terra alcuni punti grazie alla buona vena offensiva di un ottimo Casaro. Roma non sembra frastornata e riesce con dei buoni attacchi   a  recuperare  5 punti per impattare sul 9-9 . Si procede con punteggi ravvicinati fino al 16-14, poi il break decisivo con un bel muro di Frumeselu e un incontenibile Casaro che trascina i compagni con alcuni punti vincenti sul 25-20 che vale il successo finale .

TABELLINO
Farmitalia Catania – SMI Roma 3-1 (22-25, 25-20, 25-23, 25-20) 

Farmitalia Catania: Fabroni 1, Vaskelis 8, Jeroncic 7, Casaro 22, Disabato 16, Frumuselu 7, Tasholli 0, Fichera 0, Zito (L), Nicotra 3. N.E. Maccarrone (L), Battaglia, Smiriglia. All. Kantor.

SMI Roma: Alfieri 6, Rosso 7, Mercanti 7, Rossi 18, Sablone 17, Coggiola 7, Barone (L), Cicchinelli S. 1. N.E. Acconci, Cicchinelli A., Antonucci, De Fabritiis, Cieslak, Recupito (L). All. Budani.
ARBITRI: Ciaccio, Pecoraro.
NOTE – durata set: 32′, 25′, 34′, 29′; tot: 120′.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*