Proteste dei cittadini in via Luigi Pirandello, a “Borgo-Sanzio”, per la presenza di rifiuti ingombranti, le parole del Comitato Vulcania

Materassi in via Luigi Pirandello

Il Comitato Vulcania è stato informato dai cittadini del quartiere di via Luigi Pirandello di un problema che continua a persistere nel tempo, nonostante siano avvenuti molteplici segnalazioni dagli stessi. In via Pirandello (n.c.1, 9, 13, 14, 15, 17, 22 e 23), la situazione sta sfuggendo di mano e sono presenti rifiuti ingombranti soprattutto tanti materassi. I residenti contestano che queste problematiche persistono da troppo tempo a causa dell’immobilismo e della massima indifferenza da parte dell’Amministrazione Comunale. Interviene il presidente del Comitato, Angela Cerri: “Continuano le segnalazioni pervenute al Comitato sulla situazione di degrado nel quartiere Borgo-Sanzio in particolare in via L. Pirandello. Tanti materassi puzzolenti e pieni di formiche, blatte, topi e animali randagi. I cittadini sono davvero stanchi, abbiamo fatto presente in più occasioni il problema che purtroppo sembra non interessare a nessuno, i rifiuti restano lì per giorni, settimane, mesi. Sono passati quasi tre mesi e i rifiuti non vengono ritirati. Materassi, mobili, sedie e altro materiale in disuso lasciato sul marciapiede. Un appello agli organi competenti del Comune, si chiede interventi tempestivi di bonifica straordinaria nella via in questione con la rimozione dei rifiuti ingombranti e interventi di sanificazione della strada.”

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*