Serie D, il Catania SSD si impone 4-0 in casa del Paternò e si conferma capolista con 24 punti

Paternò-Catania SSD: 0-4

Con due reti per tempo il Catania SSD di Giovanni Ferraro si è imposto nel pomeriggio per 4-0 al “Falcone-Borsellino” di Paternò contro i padroni di casa che solo nei primi 25′ hanno tenuto il ritmo della capolista etnea che ha chiuso la prima frazione sul 2-0, grazie alle reti di Sarao al 29′ e di Lodi al 37′ su rigore per atterramento di Rapisarda. Nella ripresa il copione non è cambiato con un Paternò che è sembrato troppo timoroso per mettere in difficoltà il Catania che ha invece arrotondato il punteggio prima con Jefferson all’87′ e poi con Andrea Russotto all’89′, chiudendo risultato e gara sul 4-0.

Il Catania a Paternò (Ph. Catania SSD)

Sulla partita c’è poco da commentare: Catania nettamente superiore e che ha amministrato la gara senza problemi, Paternò, ripetiamo, che ha ben tenuto la partita per ben 25′, ma poi ha dovuto soccombere al maggior tasso tecnico dei rossazzurri che appena hanno accelerato sono andati in rete per due volte nei primi 45′ e poi hanno chiuso la partita nella ripresa con altri due spunti pregevoli. Catania sempre più capolista con 24 punti inseguito a cinque lunghezze dal solo Lamezia con 19 punti, oggi vittorioso 3-0 con il Ragusa. Domenica prossima alle ore 14.30 etnei al “Massimino” contro il S. Agata Militello.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*