Corso di laurea in Mediazione linguistica ed interculturale per le organizzazioni del Terzo settore

Lunedì 19 dicembre, alle ore 10.30, nell’aula magna della Columbus Academy di Roma, in via Cristoforo Colombo n. 163, verrà presentato il Corso di laurea in Mediazione linguistica ed interculturale per le organizzazioni del Terzo settore. Esso si pone come obiettivo la conoscenza approfondita di due lingue a scelta e lo sviluppo di solide competenze in campo giuridico e sociale. A moderare i lavori sarà il Coordinatore del Consorzio Umana Solidarietà, Paolo Ragusa.

Dopo gli indirizzi di saluto del Presidente di Orizzonte Docenti, Antonino Ballarino, sia il Direttore Generale del Dipartimento UN.I.COOP. Progettazione e Formazione, Pier Paolo Pinto, e sia il Membro dell’esecutivo del Forum Nazionale del Terzo Settore, Giancarlo Moretti, interverranno sul tema “Le reti associative e della formazione delle Risorse Umane”.

A seguire, sul tema “Una nuova prospettiva della mediazione linguistica ed interculturale”, parlerà la coordinatrice del corso di laurea, Paola Di Persia, dellaColumbus Academy,

Le conclusioni sono a cura del Coordinatore UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Mattia Peradotto.

C’è la possibilità di seguire la diretta dell’evento sulla pagina Facebook della “Columbus Academy – Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ROMA”.
E’ noto che uno dei principali problemi, peraltro tra i primi ad emergere, risulta essere per la maggior parte degli stranieri il fattore linguistico. La soluzione a questo problema è spesso il servizio di mediazione linguistica culturale che viene solitamente organizzato e gestito da una cooperativa sociale o comunque da un ente del Terzo settore. Ed è proprio nell’ambito della mediazione che si inserisce il corso di laurea in Mediazione linguistica ed interculturale per le organizzazioni del Terzo settore, ponendosi l’obiettivo di qualificare ulteriormente il mediatore interculturale che nel sistema di accoglienza è chiamato ad aiutare i servizi pubblici e/o privati e i loro operatori a superare le difficoltà di comunicazione con l’utenza immigrata, con cui invece va facilitata la comunicazione e il dialogo, occupandosi di mediare eventuali conflitti che possano nascere al momento dell’arrivo, ma anche durante la loro permanenza nelle strutture di accoglienza.
Intanto sono già aperte le iscrizioni in Italia a questo corso di laurea nato dalla sinergia tra il Consorzio Umana Solidarietà s.c.s. e la Columbus Academy Roma, da poter frequentate in presenza oppure online, rivolto a tutti i mediatori culturali qualificati e gli operatori sociali, ma anche a coloro che vogliono per la prima volta intraprendere questa carriera.

Il Consorzio Umana Solidarietà s.c.s. è un importante ente del Terzo settore che opera prevalentemente nel settore dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti, in Sicilia e in altre regioni italiane, emanazione di MCL – Movimento Cristiano Lavoratori – di Sicilia e aderente all’Unicoop.

La Columbus Academy è una Scuola Superiore per la Mediazione Linguistica con sede a Roma, autorizzata dal MIUR a rilasciare titoli di studio accademici (il cui ente gestore è Orizzonte Docenti, prestigiosa struttura a livello nazionale).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*