AMTS, presentate le nuove divise del personale, sono le prime dopo la fusione tra AMT e Sostare

Sono eleganti, oltre che comode, trasmettono autorevolezza ed esprimono il senso del coordinamento tra le varie unità impiegate nei diversi settori. Sono le nuove divise del personale dell’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania spa, le prime dopo la fusione avvenuta tra AMT e Sostare, presentate ufficialmente alla stampa e alla cittadinanza con una conferenza nella sede dell’AMTS, in via Plebiscito.  A illustrarle nella loro funzione, oltre che nella loro bellezza ed elegante presenza, è stato l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia, con il direttore generale, Marcello Marino e i dirigenti e i funzionari dell’Azienda, tra cui le dottoresse Francesca Pettinato e Angela Germanà, rispettivamente RUP e DEC del procedimento. E, naturalmente, assieme a loro, alcuni rappresentanti dei circa 800 dipendenti per cui le nuove divise sono state realizzate.

“Queste sono le prime divise che realizziamo dopo la fusione – ha sottolineato in conferenza stampa l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia. – Finalmente l’Azienda ha anche una sua identità visiva, che vuole esprimere il coordinamento che vige sul territorio cittadino nei diversi settori di cui l’AMTS si occupa: dal movimento dei mezzi di trasporto pubblico alla sosta su strade, dalla segnaletica alla manutenzione, ai parcheggi scambiatori. Il nostro personale, così, – ha aggiunto Bellavia – sarà maggiormente riconoscibile dall’utenza e dalla cittadinanza. È un segnale di attenzione verso i lavoratori, verso l’Azienda e vuole significare un investimento anche su questi aspetti che invitano al rispetto dei nostri operatori. Un rispetto che va conquistato anche attraverso il decoro, la pulizia, l’ordine e un miglioramento generale dei servizi. Sono piccoli accorgimenti che ci consentono di migliorare la qualità del servizio offerto”.

Poco meno di un migliaio, dunque, sono i capi realizzati, che riguardano i diversi settori dell’Azienda: divise arancio-fluo per il personale che si occupa della segnaletica orizzontale; giallo-fluo con pantalone blu per quello della segnaletica verticale e semaforica; giallo-fluo per il servizio rimozione; divisa blu con cravatta regimental e berretto rigido per il personale del servizio movimento; divisa blu con berretto pasubio per gli ausiliari del traffico; giacca e pantalone da lavoro per il personale in servizio in officina; e, infine, giubbino e pantalone con banda bianca per il servizio di bike sharing. 

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*