Serie C Gold, Alfa Catania battuta in casa 70-56 dal Basket School Messina

Gabriele Patanè

Alfa Basket Catania battuta 70-56, in casa, dal Basket School Messina. Quinta sconfitta stagionale per i rossazzurri, che nell’ultimo turno del girone d’andata della Serie C Gold si fanno sorprendere dal quintetto giallorosso. Partita da dimenticare per gli alfisti, apparsi sotto tono e poco lucidi. Messina comada la gara fin dall’avvio e vince con un netto +14.

Il primo periodo si chiude con il team ospite avanti per 25-8. Nel secondo parziale, l’Alfa di coach Davide Di Masi è più reattiva, ma soffre la fisicità e le triple di Zivkovic, e l’intraprendenza del play Di Dio. All’intervallo lungo il tabellone segna 23-38 per Messina.

I rossazzurri danno tutto nel terzo e nell’ultimo quarto di gioco, ma riescono soltanto ad avvinarsi portandosi a -9 dal Basket School Messina. Prova sottotono dell’Alfa Basket Catania. Nel grigiore assoluto si salvano Daniel Arena, autore di un buon inizio di gara e di alcuni assist, e Gabriele Patanè che mette dentro canestri pregevoli ed è l’ultimo ad arrendersi. Domani pomeriggio si torna in campo per la prima partita del girone di ritorno.

Al Leonardo Da Vinci (ore 18,30 arbitri Micalizzi di Sant’Agata di Militello e Catania di Barcellona Pozzo di Gotto) arriverà la Vis Reggio Calabria. In casa Alfa l’imperativo è rialzarsi.  

ALFA BASKET CATANIA            56

BASKET SCHOOL MESSINA     70

Alfa Basket Catania: Di Stefano 2, Arena 4, Corselli 7, Galasso ne, Patanè 14, Pennisi 6, Pappalardo 2, Delia, Barletta ne, Elia 4, Abramo 17. Allenatore: Di Masi.

Basket School Messina: Tartamella 8, Di Dio 24, Mancasola 8, Linde 9, Cordaro 2, Maddaloni, Obitso 3, Freni, Muscolino, Zivkovic 16. Allenatore: Sidoti.

Arbitri: Paolo Filesi e Matteo Filesi.

Parziali: 8-25,23-38, 42-54.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*