Checco Zalone a Palermo e Taormina con lo spettacolo dei record “Amore + IVA”

Arriva anche in Sicilia lo spettacolo campione d’incassi “Amore + IVA” che vede il ritorno sui più prestigiosi palcoscenici italiani ci CHECCO ZALONE dopo 11 anni dal suo ultimo tour “Resto Umile World tour!

Il nuovo spettacolo è già campione di incassi e sta facendo registrare il tutto esaurito in tutti i luoghi ove viene effettuato.

Palermo e Taormina le uniche località siciliane scelte per gli spettacoli siciliani dell’Artista, con due repliche per ciascuna località.

Palermo- Teatro di Verdura 6 e 7 luglio

Taormina – Teatro Antico 10 e 11 luglio

Si tratta certamente del più importante e prestigioso spettacolo che verrà effettuato sui palcoscenici dei due Teatri siciliani e sarà un vero volano per l’incremento turistico sia di Palermo che di Taormina.

Checco Zalone sarà in tour con il suo nuovo spettacolo dal titolo Amore + Iva,scritto con Sergio Maria Rubino e Antonio Iammarino

Le date siciliane sono organizzate da Carmelo Costa per la Musica da Bere S.r.l. in collaborazione con Arcobaleno tre S.r.l che cura la Produzione Nazionale del tour

I biglietti per gli spettacoli siciliani di Checco ZALONE sono in vendita da oggi in tutti i punti autorizzati dei Circuiti:

·       Box Office Sicilia: tel. 0957225340 boxofficesicilia@gmail.com;

·       Ticketone: tel. 892101 www.ticketone.it;

La vendita online sarà solo su www.ticketone.it;

I prezzi dei biglietti variano a Palermo da € 86,25 compresa prevendita per la Poltronissima GOLD fino ad € 40,25 per la Gradinata Non Numerata, mentre a Taormina vanno da € 97,75 per la Poltronissima in Platea e Tribunetta Centrale fino ad € 46,00 per la Cavea Non Numerata.

Amore + Iva è uno spettacolo totalmente inedito in cui musica, racconti, imitazioni e parodie saranno accompagnati dall’inconfondibile ironia di uno degli artisti più caleidoscopici e amati dal pubblico italiano.

CHECCO ZALONE

Comico, attore, showman, imitatore, cantautore, musicista, cabarettista, sceneggiatore e regista italiano, Luca Medici esordisce su Telenorba con il personaggio che lo rende celebre, Checco Zalone, prima di approdare a Zelig e farsi conoscere al grande pubblico con “Siamo una squadra fortissimi”, un vero e proprio inno dedicato alla Nazionale Italiana di calcio che in quell’anno vince il Mondiale. Nel 2009 esce il suo primo film, Cado dalle nubi,diretto da Gennaro Nunziante. La colonna sonora è composta da canzoni originali: tra queste, “Angela” ottiene la nomination ai David di Donatello.

Sempre nel 2009, è sul piccolo schermo con il Checco Zalone Show. Nel 2011 è protagonista del Resto Umile World Tour,a cui segue l’omonimo programma televisivo. Nello stesso anno, Checco Zalone torna al cinema segnando i primi record al botteghino con Che bella giornata, superati da Sole a catinelle (2013), che risulta il film più visto dell’anno, e da Quo vado? (2016), tuttora il film italiano più visto di sempre al cinema.

Zalone esordisce alla regia con Tolo Tolo (2020) che fa registrare il maggior incasso nella storia del cinema italiano nel primo giorno di programmazione. Con Tolo Tolo l’artista pugliese si aggiudica anche i primi due David di Donatello, quello per la Migliore canzone originale (“Immigrato”) e il David dello spettatore.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*