Serie C, Il Catania di Andrea Sottil ospite oggi pomeriggio del Rieti

Rieti-Catania

Nell’ultima giornata del girone di andata di serie C (posticipo della diciannovesima giornata), il Catania di Andrea Sottil, dopo i cinque gol rifilati al “Massimino” alla Cavese, oggi pomeriggio alle ore 14.30 è ospite al “Manlio Scopigno” (arbitro il signor Davide Miele di Torino) del Rieti. Sfida oggi tra due società che non si sono mai incontrate in gare ufficiali, con gli etnei terzi in classifica che cercano risultato e continuità dopo il mezzo passo falso della capolista Juve Stabia contro la Virtus Francavilla.

Nel Rieti del portoghese Ricardo Chéu, mancheranno lo squalificato Palma e gli indisponibili Gallifuoco, Spadini e Sandro Costa. Tornano invece sulla trequarti Maistro e il greco Vasileiou che daranno manforte all’ivoriano Gondo, capocannoniere della formazione sabina. In porta, nel 4-3-2-1 di partenza, Davide Costa; difesa a quattro con Delli Carri, Gualtieri, Gigli e Dabo; in mediana Konate, Diarra e Cericola.

In casa Catania assenti Joel Baraye, che con la Cavese ha riportato una lesione muscolare di primo grado, Maks Barisic, alle prese con un’infiammazione tendinea e Saro Bucolo, febbricitante. Confermato il modulo 4-3-3 con gli innesti probabili di Calapai sull’out destro difensivo e Biagianti in mediana per Beppe Rizzo. Pisseri in porta; Aya, Silvestri e Ciancio (Scaglia) in difesa; Lodi ed Angiulli a centrocampo; Marotta, Curiale e Manneh in avanti.

Queste le probabili formazioni:

RIETI (4-3-2-1): D. Costa; Delli Carri, Gualtieri, Gigli, Dabo; Konate, Diarra, Cericola; Vasileiou, Maistro; Gondo. In panchina: Chastre, Papangelis, Pepe, Criscuolo, Xavi Venancio, Tommasone, Todorov, Kean, Di Domenicantonio, Demosthenous. All: Chéu.
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Ciancio (Scaglia); Biagianti (G. Rizzo), Lodi, Angiulli; Marotta, Curiale, Manneh. In panchina: Pulidori, Esposito, Lovric, Scaglia, G.Rizzo, A. Rizzo, Llama, Mujkic, Brodic, Vassallo. All: Sottil.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*