Arrestati dagli agenti delle Volanti in via Plebiscito un colombiano e un italiano per rissa ed incidente

Volanti

Nel corso della mattinata di sabato 11 novembre, due pattuglie dell’UPGSP chiamate ad intensificare il controllo del territorio nel quartiere di San Cristoforo, avvistavano immediatamente un gruppo di persone impegnate a discutere animatamente in via Plebiscito.

Intervenuti al fine di sedare gli animi, gli operatori di Polizia venivano aggrediti da un cittadino di nazionalità colombiana, Rodriguez Mina Robert Andres, classe 94 e dall’italiano Vincenzo Gagliani, entrambi con precedenti per rissa. Una resistenza attiva, caratterizzata da spintoni, calci, e pugni che venivano respinti dagli agenti operanti, sino a bloccare i due malviventi totalmente privi di freni inibitori e, come successivamente accertato, sotto effetto di sostanze alcoliche.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due avevano causato un incidente con danneggiamento di autovetture che è costato il ricovero di un centauro, dimesso con 20 giorni di prognosi per via delle lesioni riportate . La guida spericolata del Rodriguez avveniva a bordo di un’autovettura intestata a un cittadino catanese, il quale, successivamente sanzionato per l’incauto affidamento, dichiarava di avere avuto a cuore lo straniero come se fosse un figlio e che per questo gli aveva fatto avere l’autovettura così da renderlo autonomo negli spostamenti. Sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione del P.M. di turno, i due saranno sottoposti al giudizio per direttissima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*