Serie C, il Catania torna indietro e gioca a Potenza dopo l’aggressione ai danni dell’A.d. Pietro Lo Monaco

Logo Catania Calcio

Il Calcio Catania, attraverso il suo sito web, ha reso noto che, “nonostante la proprietà intendesse rinunciare alla disputa della gara con il Potenza alla luce del gravissimo episodio di violenza ai danni dell’amministratore delegato Pietro Lo Monaco, aggredito oggi da alcuni ultras catanesi, la squadra scenderà regolarmente in campo al “Viviani” alle ore 15.00. L’amministratore delegato Pietro Lo Monaco, pur profondamente scosso, ritiene infatti che alla violenza sia necessario e doveroso reagire coraggiosamente con lo sport. Al contempo, il Calcio Catania annuncia che nelle prossime ore sarà presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Catania, avente ad oggetto i numerosi fatti d’odio e di scellerata istigazione all’odio registrati in questi mesi”.

Il direttore responsabile Maurizio Sesto Giordano ed il condirettore della nostra testata Michele Minnicino, insieme a tutta la redazione, esprimono piena solidarietà a Pietro Lo Monaco, condannando contemporaneamente qualsiasi atto di violenza che a nulla può servire se non a far incattivire e far precipitare ancor di più l’ambiente calcistico etneo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*