Serie B2/F, passo falso interno per la Planet Strano Light sconfitta dal Terrasini

La Planet Strano Light manca un importante match point salvezza contro Terrasini. In vantaggio al primo set e con un secondo set in pugno le etnee incassano una sconfitta per 1 a 3.

La Planet detta i ritmi in avvio riuscendo anche a piazzare un +8 che le consente di evitare anche i tentativi di rimonta avversaria, 25-20 per il vantaggio di casa. Sugli stessi canoni la partita al cambio campo ma sul 20-15 la squadra di Andaloro si smarrisce. È la chiave della partita perché Terrasini inanella 8 punti consecutivi e sulle ali dell’entusiasmo viaggia verso i binari della parità, inutili i timidi tentativi di rientrare in partita delle etnee.

Al terzo set si parte con un 6-3, la Planet parte sotto i migliori auspici ma è costretta a metà tempo a subire il ritorno del sestetto palermitano, abile a passare sul 12-14. Scatta così una fase di punto a punto, mentre Andaloro si gioca le carte Pennisi e Guardo, caratterizzata da un muro di De Luca e da un centro di Martina Rapisarda, una palla fuori di Biccheri e un ace di Guardo che indirizzano la partita a favore della Planet sul 17-15. Giambona suona la carica e Terrasini va sul 20 pari per poi decollare. Destini rimandati al quarto set, quando è assoluta parità sino al 16-16, quindi le ospiti ingranano la marcia giusta piazzando 3 punti che valgono la sicurezza sino ai punti di Bruno e Biccheri che chiudono la contesa. 

Planet ferma al penultimo posto con 9 punti, salvezza sempre lontana, prossimo impegno a Torretta nel crotonese sabato 22 febbraio in casa della terza in classifica. 

Serie B2 Girone L, 15a giornata,

Planet Strano Light – Volley Terrasini 1-3

Planet: Musumeci 9, De Luca 12, Miceli 10, M.Rapisarda 11, S.Rapisarda 1, Paoli 5, Conti (L1). Famoso (L2), Guardo 2, Pennisi. Ne Caccamo, Gangemi, Solarino, Foti. Allenatore Andaloro. 

Terrasini: Giuffrida, Caruso, Bruno, Giambona, Appigadoo, Biccheri, Luraghi (L).  Buffa, Lo Gerfo. Ne Valvo. Allenatore D’Accardi. 

Arbitri: D’Avola e Rossino

Set: 25-20, 21-25, 21-25, 21-25

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*