Il Mercato delle Pulci si trasferisce temporaneamente alla Vecchia Dogana

Nella foto l'assessore Angela Mazzola

Il Mercato delle Pulci da domenica prossima si terrà nella Vecchia Dogana del Porto di Catania in via Dusmet. Il trasferimento, peraltro temporaneo, dall’attuale sito si è reso necessario a causa dell’ingrandimento del cantiere dei lavori in corso nel Porto di Catania che ha ridotto l’area mercatale oltre a porre una serie di problematiche legate alla sicurezza dell’intera area. L’assessore comunale alle Attività Produttive Angela Mazzola nei giorni scorsi ha incontrato gli operatori chiedendo se fossero disposti gratuitamente a trasferirsi nell’area della Vecchia Dogana nel periodo limitato all’esecuzione di questi importanti lavoratori. La risposta è stata affermativa da parte degli operatori ed i funzionari dell’assessorato hanno anche raccolto le firme di adesione.

“Sarebbe stato più facile sospendere il mercato – spiega l’assessore Mazzola – anche perché quella di abbandonare l’area attuale non è una scelta da parte dell’amministrazione comunale ma una necessità: i lavori competono l’Autorità portuale e sono senza dubbio importanti per il porto e la città. Ma abbiamo cercato di trovare una soluzione temporanea per dare continuità al mercato. Domenica, con i soliti orari, il Mercatino delle Pulci si terrà nella Vecchia Dogana. Quando finiranno il lavori tornerà nell’area che lo ha ospitato fino ad oggi”.

di Maurizio Sesto Giordano 677 Articles
Giornalista con esperienza trentennale nella carta stampata, ha collaborato per oltre venticinque anni col “Giornale di Sicilia”. Cronista e critico teatrale, da anni collaboratore dell’associazione Dramma.it, cofondatore nel 2005 del quotidiano di informazione www.cronacaoggiquotidiano.it. Esperto in gestione contenuti, editing, video, comunicazione digitale e newmedia, editoria cartacea, consulenza artistica, teatrale e sportiva.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*