Confcommercio Sicilia plaude all’operazione delle Fiamme Gialle per ripristinare la legalità nel settore alberghiero

Confcommercio Catania e Confcommercio Sicilia, a nome dei rispettivi presidenti Riccardo Galimberti e Pietro Agen, non possono che plaudire all’operazione della Guardia di Finanza, un grosso passo avanti per ripristinare la legalità nel settore alberghiero, anche grazie a una serie di esposti e denuncie che avevano messo in luce un sommerso arrivato a livello spaventoso.

Questo è un segnale forte, che va nella direzione giusta. Confcommercio è pienamente disponibile ad aiutare chi voglia mettersi in regola e giocare secondo le regole di mercato ma è altrettanto pronta ad andare avanti con la politica della denuncia nei confronti di chi vuole fare dell’evasione fiscale e dell’illegalità un sistema di concorrenza sleale. Il turismo deve crescere nella legalità e nel rispetto delle regole.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*