Lega Pro, il Catania di Moriero sfida oggi al “Massimino” la Juve Stabia

Dopo la sconfitta patita in casa del Martina Franca, il Catania di Francesco Moriero, reduce dal ritiro a Torre del Grifo, è atteso oggi, alle ore 14.00, al “Massimino” dalla gara con la Juve Stabia e come si ripete ormai da qualche turno a questa parte si cerca il riscatto e soprattutto si cercano i tre punti, il gioco ed i gol.

L’avversario di oggi, la Juve Stabia di Nunzio Zavattieri, con trenta punti in classifica, è reduce da due vittorie nelle ultime tre gare contro Martina Franca ed Akragas. Il Catania invece, come ben sappiamo, ha perso nello scorso turno per 1-0 contro il Martina Franca ed è fermo a 25 punti, vicino alla zona retrocessione.

Ma vediamo i probabili schieramenti di oggi.

Nel Catania di Francesco Moriero, che debutta al “Massimino”, non ci saranno Bastrini e Plasmati,  alle prese con  problemi fisici, mentre tra i convocati torna Ivan Castiglia. Contro la Juve Stabia in difesa Garufo potrebbe tornare sulla fascia destra, con Pelagatti al centro con Bergamelli; probabile anche la conferma di Pelagatti a destra, con Bergamelli e Ferrario al centro e Garufo in panchina; in mediana ballottaggio Musacci e Agazzi; mentre sulla trequarti Falcone dovrebbe scalzare Calderini. Ecco il probabile 4-2-3-1: Liverani in porta; difesa con Pelagatti (Garufo), Bergamelli, Ferrario (Pelagatti) e Nunzella; Di Cecco e Musacci (Agazzi) davanti alla retroguardia; trequartisti Russotto, l’ex Bombagi e Falcone (Calderini); Calil unica punta.

La Juve Stabia di Nunzio Zavettieri non avrà in campo lo squalificato Polak, l’infortunato Ripa e l’influenzato Carrotta. Rientrano invece Izzillo, Russo e Favasuli. Il tecnico Zavettieri in casa dei rossazzurri dovrebbe optare per un 3-4-3 che diventa 5-3-2 in fase difensiva. Probabile schieramento della juve Stabia: in porta l’ex Polito; terzetto difensivo con Romeo, Carillo e Navratil; in mediana Obodo e Maiorano, esterni Cancellotti e Contessa; attacco con Lisi, Diop e Nicastro.

Ad arbitrare Catania – Juve Stabia sarà il signor Schirru di Nichelino.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*