“Assassinio alla Targa Florio” un nuovo caso per il commissario Mancuso

Esce il 4 aprile   il nuovo giallo dello scrittore siciliano Carlo Barbieri,Assassinio alla Targa Florio, edito da Dario Flaccovio ( 204 pagine, 15 euro).   Il romanzo parla di donne, motori e un’eredità misteriosa legata alla gara automobilistica più bella del mondo. E’ una nuova avventura del personaggio seriale di Barbieri, il commissario Mancuso della sezione Omicidi di Palermo. Martedì 5 aprile, alle 17.30, il libro sarà presentato a Partinico, alla libreria “Leggere è”. Insieme con l’autore interverrà Enrico M. Calagna.

 Assassinio alla Targa FlorioChe relazione può esserci tra l’uccisione degli amatissimi cani di Elena Ventimiglia, una vecchia signora che vive di ricordi legati soprattutto alla Targa Florio – “la corsa più bella del mondo” – e lo strano assassinio che segue? Un flashback “in bianco e nero” racconta all’improvviso una Sicilia con tutte le ferite di una guerra appena perduta, piagata da stragi e sequestri ma con un’enorme voglia di normalità che sta per concretizzarsi nel rilancio della gloriosa Targa Florio. Le due epoche – il presente con i suoi misteri e il passato con il carico di terribili segreti collegati a tragedie dimenticate – si intrecceranno fino a convergere, per una soluzione drammatica e inattesa.

Tensione, sentimento e un pizzico di umorismo si alternano in questo nuovo affascinante giallo di Carlo Barbieri, risolto con la solita maestria dal commissario Mancuso, a cui “in un certo senso” la Targa Florio salverà addirittura la vita.

L’autore

Carlo Barbieri è nato nel 1946 a Palermo. Ha vissuto nel capoluogo siciliano e anche a Catania, Teheran e Il Cairo. Adesso risiede a Roma ma torna spesso nella sua Sicilia. Ha scritto “Pilipintò – Racconti da bagno per siciliani e non”, i gialli “Il morto con la zebiba”, “La pietra al collo” (pubblicato anche nella collana Noir Italia de Il Sole 24Ore) e “Il marchio sulle labbra” (Dario Flaccovio Editore, premiato al Giallo Garda 2015). Con questa casa editrice ha pubblicato anche la raccolta di racconti “Uno sì e uno no”.

Barbieri è stato premiato, fra l’altro, al Città di Cattolica 2014, al Città di Sassari 2014, all’Efesto-Città di Catania 2014 e all’Umberto Domina 2013. Cura rubriche sulle testate web Malgradotutto, SiciliaJournal e Nitronews.

 

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*