Indagata dalla Polizia una donna per furto in una struttura sanitaria privata del Centro cittadino

Polizia

Lo scorso 13 Aprile in una nota struttura sanitaria privata del Centro cittadino, ignoti hanno depredato un anziano paziente, mentre lo stesso era intento a fruire di cure mediche; i ladri hanno sottratto gli abiti con all’interno gli effetti personali e tra questi anche una somma di denaro che aveva portato con se al fine di sostenere le spese durante la degenza.

A seguito della denuncia presentata al Commissariato Borgo Ognina, personale dipendente del medesimo Commissariato ha effettuato attività info-investigativa dalla quale è stato possibile identificare l’autore mentre compie il furto e che veniva identificata una donna, che si era recata nella struttura in qualità di accompagnatrice di un altro paziente.

L’autrice, tale C.A.M., è stata indagata in stato di libertà per il reato di furto aggravato.  Si sta procedendo per il recupero della refurtiva ai fini della restituzione.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*